,,

Virginia, uomo apre il fuoco in un supermercato a Chesapeake: ci sono diversi morti e feriti

Un uomo ha aperto il fuoco in un negozio a Chesapeake, in Virginia, uccidendo diverse persone. Poi si è tolto la vita

Pubblicato il:

Ennesima sparatoria con numerose vittime negli Stati Uniti. Questa volta è avvenuta a Chesapeake, città di 0ltre 200 mila abitanti nello stato della Virginia. Martedì notte un uomo armato ha  ha ucciso a colpi d’arma da fuoco diverse persone all’interno di un supermercato Walmart. Anche il killer è morto.

Sparatoria in un supermercato in Virginia

La strage si è consumata attorno alle 22 di martedì 22 novembre (le 4 di mercoledì mattina in Italia) a Chesapeake, nello stato della Virginia. Secondo le prime frammentarie notizie in arrivo dagli Stati Uniti, un uomo ha aperto il fuoco in un negozio Walmart contro le persone presenti.

Al momento non si conosce con esattezza il numero delle persone uccise: la polizia di Chesapeake ha riferito che sono “meno di 10” e che ci sono diversi feriti, di cui non si conoscono le condizioni.

Diversi morti, anche il killer

C’è anche lo sparatore, a quanto pare un solo individuo, tra le persone morte. Secondo quanto riporta la Cnn, si tratterebbe di un dipendente o di un ex dipendente del negozio, la sua identità non è stata ancora rivelata.

L’uomo si sarebbe suicidato, rivolgendo la propria arma contro di sé, dopo aver commesso la strage. All’arrivo sul posto i poliziotti hanno trovato numerose persone a terra e i segni evidenti di una sparatoria.

Pochi giorni fa altra sparatoria con morti in Colorado

Quella nel negozio di Chesapeake è la seconda strage con armi da fuoco compiuta nel giro di pochi giorni negli Stati Uniti.

Sabato scorso un giovane di 22 anni ha aperto il fuoco in un locale gay di Colorado Springs, in Colorado, uccidendo 5 persone e ferendone 17.

Polizia Usa Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,