,,

Coronavirus, sondaggio: cambiano le abitudini degli italiani

L'88% degli italiani rimane in casa, osservando i divieti per l'emergenza Covid-19. Boom di spese online

Una nuova indagine condotta dall’Istituto Ixè e Coldiretti sui comportamenti degli italiani durante l’emergenza coronavirus, ha evidenziato che il 72% degli intervistati ritiene giusto segnalare alle forze dell’ordine comportamenti scorretti e vietati dalle misure di contenimento del contagio. Per quasi 3/4 del campione, insomma, è da condannare chi fa feste in casa e assembramenti.

Il risultato, sottolinea in una nota Coldiretti, evidenzia un alto livello di responsabilizzazione della popolazione. L’88% degli italiani, inoltre, ha dichiarato di rispettare sempre le indicazioni e i divieti riguardo le uscite, gli spostamenti e le distanze sociali. L’11% ha invece ammesso di non riuscire sempre a farlo, come dimostra la presenza di ancora troppe persone all’aperto.

La Coldiretti, tuttavia, sostiene che si tratta “di un risultato incoraggiante, dopo diverse settimane di forti restrizioni e all’indomani dell’annuncio del prolungamento delle misure strette di contenimento fino a dopo Pasqua. A sostenere un comportamento virtuoso da parte degli italiani costretti a rimanere a casa sono molte le iniziative promosse che vanno da internet alla televisione fino alla tavola che diventata un momento centrale della vita delle famiglie”.

Sondaggio sul coronavirus, cambia il modo di fare la spesa

Quasi raddoppiata la spesa a domicilio per gli italiani, con un incremento del 90% delle consegne nelle case, soprattutto per gli anziani e per chi ha difficoltà ad affrontare le lunghe file davanti ai supermercati.

L’aumento della domanda ha però “mandato in tilt il sistema di consegne della grande distribuzione, con un allungamento dei tempi e difficoltà per i cittadini con maggiori problemi a uscire da casa. Una esigenza che è stata colta dalle aziende agricole, che hanno avviato appositamente la fornitura dei prodotti agricoli direttamente alle famiglie, senza intermediazioni”, sottolinea il comunicato di Coldiretti.

L’associazione si pone ora l’obiettivo di garantire, soprattutto alle fasce più deboli della popolazione, la spesa alimentare direttamente dai contadini, con prodotti freschi, biologici e a chilometro zero.

VirgilioNotizie | 04-04-2020 12:16

Coronavirus, a Napoli ancora folla nei mercati rionali: le foto Fonte foto: Ansa
Coronavirus, a Napoli ancora folla nei mercati rionali: le foto
,,,,,,,