,,

Scissione Pd, Sgarbi commenta l'uscita di Renzi: "È un creativo"

Sgarbi ha definito Renzi "un creativo", per aver scelto di separarsi dal Pd dopo aver spinto per l'accordo col M5s

Vittorio Sgarbi ha commentato la rottura di Matteo Renzi col Partito Democratico. Ai microfoni di Askanews, a margine della presentazione de “L’Autunno caldo del Mart 2019” a Roma, ha dichiarato: “Renzi è un creativo. Ha chiuso un accordo con i Cinque Stelle, che ha voluto lui e che non voleva Zingaretti, diventando quindi di fatto il leader del partito di cui era prima leader; e a questo punto per essere leader di una cosa non sua, ha voluto fare il suo gruppo, insomma, che mi sembra un’idea, non so se foriera di fortuna, però certamente legata a una persona che non ce la fa a stare in un gruppo se non è il primo”.

Il critico d’arte ha proseguito la sua analisi: “Quindi le motivazioni mi sembrano più logiche, che non quella di avere chiuso l’accordo con i Cinque Stelle; però è stata un’azione geniale per mettere nell’angolo temporaneamente Salvini, che non pensava mai che Zingaretti volesse fare un accordo con i Cinque Stelle”.

Sgarbi ha concluso il suo intervento senza nascondere interesse per come si evolveranno gli eventi: “È un periodo divertente da questo punto di vista, non so se per i partiti, che non ne gioveranno da questa situazione, però è curioso per questi accadimenti. Forza Italia che si divide a sua volta. È un momento che nei prossimi due anni, posso immaginare, genererà molte situazioni nuove. È una fase molto in ebollizione”.

VIRGILIO NOTIZIE | 17-09-2019 15:51

Scissione nel Pd, chi seguirà Renzi e chi no Fonte foto: Ansa
Scissione nel Pd, chi seguirà Renzi e chi no
,,,,,,,