,,

Sciopero oggi 28 aprile 2022: si fermano bus, tram e metropolitane. Disagi da Milano a Roma

Il sindacato del trasporto pubblico locale ha indetto uno sciopero nazionale per il rinnovo del contratto di categoria

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Sciopero nazionale del trasporto pubblico locale in diverse città italiane oggi, giovedì 28 aprile 2022. I sindacati hanno proclamato lo stop sia a Roma che Milano, dove non sarà garantita la normale circolazione di autobus, tram e metropolitane.

I motivi dello sciopero nazionale del trasporto pubblico locale

Lo sciopero è stato indetto a livello nazionale dal sindacato Faisa Confail e stando a quanto indicato dal sindacato stesso il motivo è quello di “rivendicare il rinnovo del Ccnl di categoria scaduto nel 2017“.

Il sindacato mette sul tavolo anche “la revisione delle retribuzioni in relazione all’aumento del costo della vita in atto, la sicurezza sul lavoro anche alla luce delle inedite problematiche introdotte dalla pandemia da Sars-Cov 19 tuttora in corso, l’orario e l’organizzazione del lavoro, ivi compresa quella dello smart working”.

Sciopero 28 aprile 2022, quattro ore di stop della circolazione a Milano

Si fermano per quattro ore bus, metro e tram a Milano, dalle ore 8.45 fino alle 12.45. Possibili disagi nella circolazione quindi nella fascia oraria mattutina.

L’Atm, azienda di trasporto pubblico locale milanese, ha precisato in una nota: “Per giovedì 28 aprile la segreteria nazionale dell’organizzazione sindacale Faisa Confail ha proclamato uno sciopero nazionale del tpl di 4 ore, che interesserà anche i lavoratori del gruppo Atm S.p.A”.

“L’agitazione del personale viaggiante e di esercizio sia di superficie sia della metropolitana sarà possibile nella fascia oraria dalle ore 8.45 alle ore 12.45”, ha chiarito l’azienda.

sciopero

Possibili disagi a Roma per lo stop dei mezzi Atac

Sciopero 28 aprile 2022, disagi a Roma dalle 8.30 alle 12.30

Anche a Roma possibile caos nella circolazione nella mattinata di oggi, giovedì 28 aprile 2022 a causa dello sciopero dei dipendenti Atac per il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro.

Per quattro ore, dalle 8.30 alle 12.30, avrà luogo il blocco indetto dal sindacato Faisa Confail. A fermarsi saranno bus, tram, metropolitane, ferrovie concesse e le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl.

I prossimi scioperi nel mese di maggio

Dopo lo stop del 22 aprile scorso e quello di oggi, per il mese di maggio sono in programma diversi scioperi. Il 20 maggio Cub e Sgb hanno indetto una manifestazione generale di 24 ore che dovrebbe coinvolgere anche i treni e il trasporto pubblico locale, quindi metro, bus e tram.

Il 30 maggio invece sono diverse le sigle sindacali – Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt-Uil, Ugl-Fna, Faisa-Cisal – che bloccheranno il trasporto pubblico locale. La manifestazione sarà di 24 ore e non avrà fasce di garanzie.

,,,,,,,,