,,

Sanremo, il calcio, Giorgia Meloni e il clima: gli argomenti più discussi dagli italiani sul web nel 2023

Il popolo italiano raccontato dalle discussioni più accese tenute sul web, soprattutto su Sanremo, sport e politica

Pubblicato il: - Ultimo aggiornamento:

L’analisi La società italiana raccontata dalle conversazioni web e social. Analisi, dati e statistiche di un Paese in costante movimento, realizzata da SocialData e presentata in un convegno al Senato, ha mostrato i temi di maggior interesse per gli italiani nel corso del 2023. E non stupirà sapere che ai primi posti tra gli argomenti più popolari sul web c’è il calcio, ma anche Sanremo e Giorgia Meloni.

I temi più discussi dagli italiani sul web: dal calcio a Sanremo

Ecco la classifica dei temi che, nel corso del 2023, hanno generato il maggior numero di interazioni provenienti dall’Italia sul web:

  1. Campionato di calcio – 2,8 miliardi di interazioni;
  2. Reati e sicurezza – 1,8 miliardi;
  3. Politica e governo – 1,6 miliardi;
  4. Inflazione – 880 milioni;
  5. Guerre – 197 milioni.

Meloni Berlusconi ricerche webFonte foto: ANSA

Meloni e Berlusconi i più citati sul web

Gli argomenti che suscitano le reazioni più accese, non necessariamente in senso positivo, sono il lavoro, menzionato in oltre 11 milioni di contenuti. A riguardo rivela l’analisi, “la rabbia è l’emozione più rilevante”. Si parla soprattutto di stipendi, morti bianche e disoccupazione.

Grande preoccupazione tra gli italiani anche per la questione climatica, menzionata in 789 milioni di interazioni. Di queste, più di 338 milioni riguardano il cambiamento del clima e i fenomeni atmosferici estremi, mentre 54 milioni trattano della raccolta differenziata.

Ma c’è anche l’onnipresente Sanremo.

Meloni e Berlusconi i politici più citati

È stata la presidente del Consiglio Giorgia Meloni il personaggio politico più citato dagli italiani sul web nel corso del 2023.

Seguono Matteo Salvini (70,5 milioni di interazioni) ed Elly Schlein (47,6 milioni). Grande interesse anche per Giuseppe Conte, Matteo Renzi, Carlo Calenda, Antonio Tajani, Emma Bonino e Nicola Fratoianni.

Seppur non più in carica, il politico più commentato è stato Silvio Berlusconi: “Oltre 672 mila le conversazioni rilevate, con un volume sei volte maggiore rispetto alle conversazioni sulla scomparsa di Giorgia Napolitano”.

Rischio polarizzazione

L’analisi di SocialData ha dedicato anche un focus alle elezioni europee di giugno, rilevando una forte polarizzazione da parte degli utenti del web.

Le conversazioni orientate a destra superano quelle orientate a sinistra, con una percentuale rispettivamente del 35% e 23%. I temi principali riguardano economia, cultura, salute e immigrazione.

“Il rischio della polarizzazione è che a volte può accadere che a vincere sia chi urla di più e quindi questo strumento va maneggiato con cura, responsabilità e attenzione” ha commentato il ministro per i rapporti con il Parlamento, Luca Ciriani.

amadeus-sanremo-meloni Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,