,,

Roma, punta una pistola alla testa del tassista e gli ruba tutto l'incasso: l'identikit dell'aggressore

Cliente armato punta la pistola alla nuca del tassista, gli ruba 100 euro e poi fugge: paura a Roma, si cerca l'aggressore. Cos'è successo

Pubblicato il:

Avrebbe dovuto pagare il tassista, al termine della corsa. Invece ha tirato fuori dalla giacca una pistola, rapinando in conducente. Dopo avergli rubato 100 euro, è infine fuggito.

Ruba i soldi e scappa

Il furto è avvenuto intorno alle 1:30 di notte dello scorso giovedì 24 novembre, a Roma, in viale Jonio.

La vittima è un tassista romano. Il rapinatore avrebbe chiamato la corsa in zona Termini, chiedendo di essere portato nella zona del III Municipio del Tufello.

Arrivato a destinazione, anziché pagare ha tirato fuori la pistola e ha sottratto 100 euro al tassista.

Paura a Roma

Il tassista, un uomo di 52 anni, ha immediatamente contattato il 112 e subito sul posto sono arrivate le forze dell’ordine.

Seppur turbato e in evidente stato di shock per la paura, era in buone condizioni di salute.

taxi romaFonte foto: Virgilio Notizie

L’identikit dell’aggressore

Secondo quanto dichiarato dal tassista, l’aggressore era straniero. 

Il Messaggero riferisce che aveva un “volto scuro” ed era ben vestito. Difficile far emergere altri dettagli, visto che l’aggressore era seduto sul sedile posteriore del veicolo. Probabilmente non era la prima rapina che commetteva. 

Nelle ultime settimane, la cronaca romana è stata monopolizzata dal triplice omicidio dello scorso 17 novembre, nel quale sono morte tre prostitute.

Femminicidi che, secondo quanto tentano di dimostrare gli inquirenti, potrebbero essere stati pianificati. A consolidare questa ipotesi ci sono i video trovati sul cellulare di De Pau che raccontano dei primi due omicidi, che potrebbero anche far ipotizzare l’intenzione, da parte del killer, di rivendere quelle immagini su canai illegali come il dark web.

TAG:

taxi roma Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,