,,

Protesta delle donne del Pd: l'attacco di Enrico Mentana

Enrico Mentana è intervenuto sulla polemica sull'assenza di donne del Pd tra i ministri del governo Draghi

All’indomani del giuramento dei ministri del nuovo governo Draghi monta la polemica per l’assenza di donne tra i ministeri in quota PD. Tra le voci critiche emerse in queste ore spiccano quelle di Deborah Serracchiani, Laura Boldrini, Giuditta Pini, Livia Turco, Chiara Gribaudo, Lia Quartapelle, Anna Ascani e Marianna Madia. Il segretario del Partito Democratico ha assicurato che, alla nomina dei sottosegretari, le donne del Pd avranno un ruolo di primo piano, ma ciò non è bastato a smorzare le polemiche.

Sul caso è intervenuto anche Enrico Mentana, con un post pubblicato sulla sua pagina ‘Facebook’.

Il messaggio del giornalista si apre così: “Che ci sia un problema enorme di rappresentanza femminile ai vertici delle forze politiche, e quindi nelle indicazioni di governo, è evidente a tutti. Quel che stupisce è che lo si scopra solo ora”.

Ancora Mentana: “Ci sono solo due donne che contano in proprio nella politica italiana, Giorgia Meloni e Emma Bonino“.

Poi il giornalista ha aggiunto: “Nelle consultazioni solo Forza Italia e Italia Viva avevano presenze femminili non ornative. Per quanto all’opinione pubblica di sinistra possa sembrare il mondo alla rovescia, solo il partito di Berlusconi (!) ha sempre scelto donne: per la presidenza del Senato, per la guida di entrambi i gruppi parlamentari, e per due ministeri su tre. Così come Renzi: una dei due capigruppo, e solo ministre nei due governi cui ha partecipato”.

La chiosa finale: “Per Pd e Leu il vuoto è impressionante: non ci hanno proprio pensato, perché a decidere erano solo uomini“.

VirgilioNotizie | 14-02-2021 16:54

Giuramento dei ministri, le prime immagini del governo Draghi Fonte foto: ANSA
Giuramento dei ministri, le prime immagini del governo Draghi
,,,,,,,