,,

Premier, governo, urne: cosa vogliono gli italiani, il sondaggio

Cosa pensano gli italiani dopo che è stata innescata la crisi di governo? Chi vorrebbero come premier? Elezioni oppure no? Cosa è emerso

Cosa pensano gli italiani della crisi di governo? Che premier vorrebbero oggi? Sono a favore di un proseguimento del Conte-bis, di un Conte -ter oppure di un cambio al comando? A fare il punto sul ‘sentire’ del Bel Paese ci ha pensato Termometro Politico che, tra il 19 e il 21 gennaio, ha raccolto una serie di dati interessanti su ciò che ritengono opportuno i cittadini e soprattutto su ciò che vorrebbero.

Da quanto emerso, il 57,2% degli italiani crede che l’attuale premier dovrebbe dare le dimissioni dopo la maggioranza assoluta ottenuta alla Camera e quella relativa avuta in Senato. Il 39,4%, inoltre, vedrebbe di buon occhio un ritorno immediato alle urne, nonostante la pandemia in corso. Il 40,7% degli interpellati, invece, pensa che Conte non dovrebbe lasciare il suo incarico.

Capitolo fiducia, da parte degli italiani, nel presidente del Consiglio: il 39,1% degli intervistati crede in Conte per la ripresa, mentre il 66,6% del campione non pensa che sia l’uomo adatto per stare a Palazzo Chigi.

Costruttori o voltagabbana? Negli ultimi giorni si è discusso molto di coloro che hanno abbandonato l’opposizione per dare manforte alla maggioranza. Per il 53% delle persone raggiunte dal sondaggio è stata immorale la ricerca dei “costruttori” per avere stabilità parlamentare e proseguire quindi con il Conte bis. Il 24,8% è invece convinto che la ricerca dei ‘responsabili’ sia legittima, mentre il 20,7%, pur non pensando che sia una scelta moralmente accettabile, la ritiene non il peggiore dei mali.

Premier del futuro e gruppi parlamentari, cosa vogliono gli italiani? Dal sondaggio, emerge che il 26,7% del campione spera che Conte possa continuare il suo percorso con l’attuale squadra di governo. Il 12,5% auspica un Conte ter, mentre l’11,6% si augura che possa essere designato un premier istituzionale o tecnico. Infine il 6,1% crede che sarebbe meglio dare la guida dell’esecutivo a un esponente di centrodestra che tenti l’impresa di governare con il parlamento attuale; il 3,1% nutre la speranza di avere un premier sempre della maggioranza giallorossa, ma che non sia Conte.

Spazio anche al tema Covid e misure relative alla pandemia: per il 45% delle persone del sondaggio andrebbero tolte le restrizioni a favore della ripresa economica. Il 25% di queste considera le misure adottate inutili. Per il 51,7% del campione, invece, le misure attuali sono indispensabili. Tra questi, il 20,8% è favorevole a inasprire ancor più le norme per arginare i contagi.

VirgilioNotizie | 22-01-2021 22:12

Crisi di governo, Conte ha la fiducia in Senato: reazioni Fonte foto: ANSA
Crisi di governo, Conte ha la fiducia in Senato: reazioni
,,,,,,,