,,

Paura a Cagliari: allontanato da un locale tenta di travolgere i passanti con la sua auto: cosa è successo

Allontanato da un locale, è salito sulla sua Fiat Punto e ha tentato di travolgere i passanti, ferendo un uomo di 50 anni. Individuato il responsabile

Pubblicato il:

Follia a Cagliari dove un uomo, allontanato da un locale, è salito sulla sua auto tentando di travolgere i passanti, ferendone uno. Il fatto è accaduto nella notte di sabato 13 agosto vicino al lungomare Poetto, nel comune di Quartu Sant’Elena, in Provincia di Cagliari.

La dinamica

Secondo le prime ricostruzioni l’autore del gesto, un uomo di circa 40 anni, avrebbe tentato di entrare in un locale, ma la security gli avrebbe negato l’accesso.

Il 40enne, secondo l’agenzia Ansa, sarebbe a quel punto salito a bordo della sua auto, una Fiat Punto, tentando di travolgere le persone che si trovavano in strada, nei pressi del locale.

Ferito un uomo

Un 50enne, urtato di striscio, è rimasto ferito, dopo essere caduto a terra. Il video dell’aggressore mentre tenta di investire i pedoni è diventato virale anche sui social.

Allertati dai clienti del locale e dai tanti giovani che si trovavano in zona, sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Quartu Sant’Elena e un’ambulanza.

Individuato il responsabile

Il 50enne ferito è stato trasportato in ospedale, mentre militari dell’arma hanno avviato le indagini e avrebbero già individuato il responsabile. 

elenaFonte foto: Virgilio Notizie
Il fatto è accaduto nel Comune di Quartu Sant’Elena

Non solo sole, vacanze e relax: purtroppo le spiagge italiane sono state anche teatro di gravi episodi di violenza, nel corso delle ultime settimane.

In provincia di Palermo, lo scorso 12 agosto, un 22enne è morto dissanguato dopo essere stato accoltellato in una paurosa lite sul lungomare.

Pochi giorni prima, il 9 agosto, un 30enne tunisino è stato accoltellato e ucciso durante una rissa sul lungomare di Civitanova Marche, ad appena dieci giorni di distanza dal brutale omicidio di Alika Ogorchuckwu, il 39enne ambulante nigeriano pestato a morte dal 32enne Filippo Ferlazzo, ora in carcere.

sirene Fonte foto: 123rf
,,,,,,,,