,,

Paolo Bonolis lascia Mediaset per la Rai? La risposta di Pier Silvio Berlusconi sulle voci sul conduttore

Piersilvio Berlusconi cerca di spegnere i rumors sull'addio di Paolo Bonolis a Mediaset per sbarcare in Rai, ma lascia ogni strada aperta: "Non dipende solo da noi"

Pubblicato il:

Da giorni circolano voci sul possibile ritorno in Rai di Paolo Bonolis dopo che il. conduttore ha sottolineato che il contratto con Mediaset volge ormai al termine. Ma Piersilvio Berlusconi, sentiti i rumors, è subito intervenuto per fare chiarezza sul futuro dello showman.

Bonolis in Rai? Interviene Berlusconi

Paolo Bonolis è di certo uno dei conduttori di spicco di Mediaset, con la tv di Cologno Monzese che da anni può contare sui programmi di successo del romano classe 1961. Le parole del 62enne sulla fine del contratto con Mediaset a giugno, però, hanno fatto circolare parecchi chiacchiericci sul suo futuro.

E a tentare di spegnerli è stato direttamente all’amministratore delegato di Mfe-Mediaset Piersilvio Berlusconi, che ha sottolineato che non c’è “nessun segnale di difficoltà nel nostro rapporto con Paolo Bonolis”.

Berlusconi, spiegando che Bonolis lavora in Mediaset da anni, ha voluto quindi specificare che il futuro del conduttore non è in discussione.

Il contratto in scadenza e il futuro

Ma l’amministratore delegato di Mediaset non può sapere come andranno le cose. “Il contratto ha una scadenza naturale, ma ci sarà l’anno prossimo un’altra edizione di Avanti un Altro. Non ho nessun segnale di cambiamento” ha specificato.

Poi cosa succederà non dipende solo da noi: Paolo è qui e noi siamo pronti a seguire il suo spirito innovativo

Parole, quelle di Piersilvio Berlusconi, che non donna la piena certezza della conferma in Mediaset di Bonolis.

Paolo Bonolis lascia Mediaset per la Rai? La risposta di Pier Silvio Berlusconi sulle voci sul conduttoreFonte foto: ANSA
Paolo Bonolis durante il programma di Rai2 “Seconda Linea”

Bonolis-Rai, da Sanremo al programma su Rai3

Le voci di un possibile ritorno in Rai erano circolate dopo un’intervista rilasciata da Bonolis a La Stampa in cui ha svelato di volersi fermare già da due anni, ma anche di essere solleticato dall’idea di essere al timone per Sanremo 2025.

Essendo quello con Mediaset un contratto di esclusiva, ovvero vincolato ai canali di Cologno Monzese senza concessione alcuna, l’approdo all’Ariston per la kermesse del prossimo anno sarebbe possibile solo con la rottura dell’accordo.

Ecco allora i rumors, poi alimentati dalle voci della proposta del ritorno de “Il Senso della Vita” su Rai3, programma a cui Bonolis è molto legato.

A confermare, o smentire, queste ipotesi saranno i prossimi passi da viale Mazzini, con l’annuncio del sesto Festival di Amadeus oppure l’apertura a un nuovo direttore artistico e conduttore che potrebbe essere, perché no, Bonolis che metterebbe in bacheca il suo terzo Sanremo dopo quelli del 2005 e del 2009.

piersilvio_berlusconi-paolo_bonolis Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,