,,

Omicidio a Bari dopo lite per l'eredità: 34enne uccide il cognato. L'uomo fermato ha confessato

Per l'omicidio avvenuto a Bari giovedì 28 dicembre è stato sottoposto a fermo il cognato della vittima: alla base ci sarebbe una lite per l'eredità

Pubblicato il:

Svolta nel caso dell’omicidio avvenuto a Bari, nel quartiere Libertà, nella mattinata di giovedì 28 dicembre: per il delitto è stato fermato il cognato della vittima, che ha ammesso le sue responsabilità. Alla base ci sarebbero risentimenti per una questione di eredità.

Cosa è successo a Bari

Nella mattinata di giovedì 28 dicembre, un uomo di 42 anni è stato ucciso a colpi di arma da fuoco esplosi a distanza ravvicinata nei pressi del garage in cui lavorava, in via Canonico Bux, nel quartiere Libertà di Bari.

Per il delitto, un uomo di 34 anni è stato sottoposto a fermo da agenti della Squadra Mobile della Questura di Bari. Si tratta del cognato della vittima.

Mappa BariFonte foto: Tuttocittà.it

L’omicidio è avvenuto nella mattinata di giovedì 28 dicembre in via Canonico Bux, nel quartiere Libertà a Bari. A distanza di alcune ore, è stato fermato il cognato della vittima, che ha ammesso le sue responsabilità.

Lite per l’eredità: uccide il cognato

Stando alla ricostruzione dei fatti riportata dall’agenzia ‘Adnkronos’, prima dell’omicidio tra i due cognati si sarebbe scatenata una discussione. Alla base ci sarebbero dei risentimenti legati a una questione di eredità.

Il 34enne fermato dalla Squadra Mobile della Questura di Bari ha ammesso le sue responsabilità al momento dell’interrogatorio degli investigatori.

Un altro uomo ferito a colpi di arma da fuoco a Bari

In un altro fatto di cronaca avvenuto giovedì 28 dicembre a Bari, un uomo è stato ferito a colpi d’arma da fuoco attorno alle ore 20,15, in via Timavo, nel quartiere Picone.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia ‘San Paolo’, avvisati da una telefonata arrivata al 112. I rilievi sono stati affidati alla Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari.

La vittima, che in base a quanto è stato riferito dall’agenzia ‘Adnkronos’ non sembrerebbe versare in pericolo di vita, è stata accompagnata al Policlinico.

TAG:

Polizia Fonte foto: iStock - abile

Il benessere della tua mente è importante

,,,,,,,,