,,

Fognini, l'auto-insulto omofobo fa il giro dei social: poi si scusa

Il tennista ligure ha urlato contro se stesso un'espressione omofoba finita in mondovisione

Pensava di inveire soltanto contro se stesso, ma il suo insulto è stato recepito da molti. Durante gli ottavi alle Olimpiadi di Tokyo 2020 persi contro il numero due al mondo Daniil Medvedev, il tennista Fabio Fognini si è dato più volte del “fr…”. Un insulto in mondovisione indirizzato verso la sua stessa persona ma che inevitabilmente ha provocato l’indignazione di tanti spettatori a casa.

Qualche ora dopo sui social il 34enne ligure si è scusato: “Il caldo dà alla testa. Nel match ho usato un’espressione davvero stupida verso me stesso. Ovviamente non volevo offendere la sensibilità di nessuno” ha scritto in una storia su Instagram.

Amo la comunità Lgbt e mi scuso per la sciocchezza che mi è uscita. Ora vado in branda perché a Tokyo è notte. Vi abbraccio” è il messaggio su sfondo arcobaleno del tennista azzurro.

Non è la prima volta che Fognini si lascia andare ad espressioni offensive sul campo da gioco. Come ricordato da Fanpage è stato spesso protagonista di episodi del genere come quando si fece cacciare dallo Us Open per aver dato della “tr…” a una giudice di linea. A Wimbledon due anni fa, in un match contro Sandgren pronunciò una frase scioccante: “Ma è giusto giocare qua? Maledetti inglesi… Scoppiasse una bomba su sto circolo, una bomba deve scoppiare“.

VirgilioNotizie | 29-07-2021 09:30

fognini Fonte foto: ANSA
,,,,,,,