,,

Muore dopo una rissa in discoteca a Balestrate vicino Palermo: la vittima è il 20enne Francesco Bacchi

La rissa sarebbe iniziata all'interno della discoteca di Balestate per poi proseguire fuori. Il 20enne è morto dopo l'arrivo in ospedale

Pubblicato il:

Una rissa finita in tragedia. È successo nella notte a Balestrate, in provincia di Palermo, dove una lite iniziata all’interno della discoteca ‘Medusa’ è terminata con la morte di un ragazzo appena 20enne. Stando alle prime informazioni sulla vicenda, la rissa sarebbe iniziata all’interno del locale per poi proseguire fuori. La vittima sarebbe morta, dopo essere arrivata in ospedale, a causa delle lesioni.

Fatale il colpo alla testa

La tragedia si è consumata nella notte tra sabato 13 e domenica 14 gennaio nella discoteca ‘Medusa’ di Balestrate, in provincia di Palermo.

Secondo le prime informazioni la morte del 20enne sarebbe avvenuta all’esito di una rissa – che avrebbe coinvolto più ragazzi – iniziata all’interno del locale.

Balestrate, provincia di PalermoFonte foto: Tuttocittà.it
Balestrate, in provincia di Palermo, dove si trova la discoteca in cui è iniziata la rissa finita con la morte del 20enne

La lite sarebbe poi proseguita fuori dalla discoteca. L’agenzia di stampa ‘Ansa‘ riporta che la vittima sarebbe stata assassinata a botte, ma ad essere fatale sarebbe stato il colpo subìto alla testa sbattendo per terra.

Il 20enne è morto poco dopo l’arrivo in ospedale

Inutile l’arrivo dei soccorsi sopraggiunti per scongiurare il peggio. Il 20enne, infatti, sarebbe morto poco dopo il suo trasferimento presso l’ospedale civico di Partinico.

Stando a quanto riportato sempre dall’agenzia di stampa ‘Ansa‘, la vittima dell’omicidio sarebbe Francesco Bacchi, figlio di Benedetto Nini Bacchi, considerato il re delle scommesse online.

Stando a quanto si apprende, inoltre, sembra che il giovane sia intervenuto nella rissa per dividere due persone stavano litigando.

Così, nel bel mezzo della rissa – spiega ‘Ansa‘, riportando alcune testimonianze pubblicate sui social – la vittima sarebbe stata colpita da un pugno in faccia. Subito dopo, quindi, il ragazzo sarebbe caduto per terra per poi essere colpito con alcuni calci alla testa.

In corso le indagini dei carabinieri

Attualmente il corpo del 20enne si trova nella camera mortuaria dell’ospedale di Partinico, dove è morto dopo essere stato trasportato lì dai soccorritori del 118.

Sul caso indaga la Procura della Repubblica di Palermo che ha affidato le indagini ai carabinieri di Partinico i quali in queste ore starebbero visionando le telecamere di sorveglianza della discoteca e interrogando i testimoni della rissa.

Una tragedia analoga è avvenuta lo scorso 21 dicembre. Davanti alla discoteca ‘Notr3’ di Palermo, infatti, è stato ucciso il 22enne Rosolino Celesia raggiunto da due colpi di pistola. Anche in questo caso la morte del giovane sarebbe avvenuta al culmine di una rissa.

muore-rissa-discoteca-palermo Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,