,,

Lega, il consigliere Gasperini: "Aprire chiese ai capifamiglia"

Il capogruppo al comune di Cecina scrive su Facebook. Pioggia di critiche e commenti sarcastici

La Lega torna sulla proposta di Matteo Salvini di riaprire le chiese per Pasqua e lo fa attraverso un post pubblicato su Facebook dal capogruppo al comune di Cecina, Lorenzo Gasperini, che attraverso la sua pagina scrive: «Si aprano le Chiese a Pasqua e si permetta di partecipare ai capifamiglia, in rappresentanza della propria società domestica, con due persone per panca, una panca sì una no». Poi aggiunge: «Il resto è cianciare di politici impauriti, di destra o di sinistra, senza virilità, senza speranza».

Il messaggio del dirigente della Lega Giovani non è passato inosservato e nel giro di poche ore ha ricevuto molte critiche con gli utenti che nei commenti hanno messo in evidenza la questione legata alla rappresentanza dei capifamiglia e quella dei politici senza virilità: «Capofamiglia in rappresentanza della propria società domestica. Talmente tanto da brividi che deve per forza essere un fake. Ragazzi ci sta trollando, non può averlo scritto. Non in questi termini, non nel 2020. Ammesso che non sia la reincarnazione di Torquemada», «Quindi i capofamiglia virili accendono il cero pasquale e lo portano a casa dai loro famigliari sottoposti, per renderli partecipi della gioia pasquale? E se qualcuno sbaglia panca come si fa? Mi interessa conoscere più dettagli di questo meraviglioso piano», «Nemmeno gli amish usano più la parola “capofamiglia”, o ci scrivi dal Medioevo o sei la reincarnazione di Torquemada», «Onestamente ho sperato fino all’ultimo che si trattasse di un fake, un montaggio, un primo aprile con qualche giorno di ritardo… E invece nulla! È stato tristemente scritto veramente. Non ho parole (avrei solo parolacce)».

Dopo le varie critiche e prese in giro il consigliere leghista ha provato a difendersi contrattaccando: «Fiorai, edicole, corriere al cancello, operai a lavoro 8 ore al giorno vi vanno bene. Una sola Messa con una persona ogni due panche, vi manda fuori di testa. Il potere ha deciso cosa dovete pensare e voi da brave pecore obbedite. Vi ringrazio perché stasera per addormentarmi vi conto».

VirgilioNotizie | 09-04-2020 16:46

Lorenzo Gasperini Fonte foto: Facebook
,,,,,,,