,,

Ladri passano dalle fogne, furto da film in una gioielleria di Firenze: colpo da mezzo milione di euro

Svaligiata nella notte una gioielleria in pieno centro a Firenze: i ladri sono entrati e usciti passando per le fogne

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Come nei film: sono entrati in una gioielleria passando per le fogne e hanno fatto razzia dei preziosi esposti nelle vetrine, per un bottino di oltre mezzo milione di euro. È quanto avvenuto nella notte in pieno centro a Firenze, ma il furto è stato scoperto solo questa mattina, alla riapertura del negozio.

Ladri passano dalle fogne, furto in una gioielleria di Firenze

Il furto è stato commesso sabato sera in una gioielleria nella centralissima via Por Santa Maria a Firenze, tra Ponte Vecchio e Piazza della Signoria. Ma è stato scoperto solo questa mattina, domenica 22 maggio, alla riapertura del negozio.

Nessun segno di effrazione, all’apparenza sembrava tutto normale: ma quando il titolare ha alzato la saracinesca per entrare ha visto le vetrine svuotate dei preziosi in esposizione. Poi nel pavimento un’apertura che conduce alle fogne.

Furto da film in una gioielleria di Firenze: colpo da mezzo milione di euro

Sul posto è intervenuta la polizia, che ha avviato le indagini per ricostruire la dinamica del furto e il percorso nelle fogne seguito dai ladri per entrare nel negozio.

Stando ad una prima stima, ammonterebbe a circa 500 mila euro il bottino del furto. I ladri hanno portato via oro e preziosi che erano esposti nelle vetrine della gioielleria, disinteressandosi della cassaforte.

Ladri passano dalle fogne, la ricostruzione del furto

Non sono stati trovati segni di effrazione nella gioielleria, ma all’interno è stato trovato un tombino aperto. Secondo la ricostruzione della polizia, da lì i ladri sarebbero entrati e usciti, senza lasciare tracce, passando per le fogne della città.

Secondo quanto riporta l’Ansa, sabato sera attorno alle 21.30 sarebbe anche suonato l’allarme della gioielleria. Sul posto è intervenuta una pattuglia della società di vigilanza privata a cui il sistema del negozio è collegato.

Le guardie però non avrebbero notato nulla di strano, anche perché il negozio ha saracinesche che coprono le vetrine: dall’esterno non era possibile vedere se qualcuno era all’interno se non alzando la serranda.

Furto Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,