,,

La Spezia, auto finisce in mare nel porto: morto il conducente, il passeggero si salva lanciandosi dal veicolo

Un'automobile è finita in mare nel porto di La Spezia: il conducente è deceduto, il passeggero è riuscito a salvarsi lanciandosi fuori dal veicolo

Pubblicato il:

Tragedia nella mattinata di giovedì 15 dicembre nel porto di La Spezia, dove un’automobile di servizio è finita in mare. Una persona è deceduta.

La prima ricostruzione dei fatti

Secondo le prime informazioni riportate da ‘Il Messaggero’, un’automobile di servizio è finita in mare nella zona tra Calata Artom e Molo Fornelli, nel terminal Lsct. Il conducente del mezzo è deceduto, mentre il passeggero si sarebbe salvato lanciandosi dallo sportello.

L’auto di servizio numero 20 dovrebbe essere finita oltre il molo di Calata Artom in senso di marcia, come lascerebbe intendere il fatto che i danni sono concentrati nella parte anteriore.

Porto La SpeziaFonte foto: iStock - vora
Un’immagine d’archivio del porto di La Spezia.

La possibile causa

La vittima sarebbe il conducente dell’automobile di servizio, un 60enne dipendente come addetto ai container refrigerati di Contship e, come riferito da ‘Il Messaggero’, non si esclude l’ipotesi di un malore come possibile causa dell’incidente.

Attività portuali sospese a La Spezia

Le attività portuali sono state sospese per consentire l’intervento dei soccorritori. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno ritrovato il corpo dell’uomo all’interno dell’abitacolo, e il personale della Pubblica Assistenza di Vezzano Ligure. Sul posto si è recato anche l’amministratore delegato di LSCT, Alfredo Scalisi.

Porto La Spezia Fonte foto: iStock - Alberto Masnovo
,,,,,,,,