,,

L'Ue verso il taglio obbligatorio dei consumi di elettricità: cosa significa e cosa cambia per gli italiani

Bruxelles è pronta ad approvare la riduzione della domanda elettrica e la tassazione sugli extra-profitti per le multinazionali dell'energia

Pubblicato il:

L’Unione europea va verso il taglio obbligatorio dei consumi di elettricità. È quanto contenuto nel pacchetto che Bruxelles si appresta a varare per affrontare i rincari dell’energia che stanno colpendo duramente i Paesi dell’Ue.

Pronto il pacchetto di Bruxelles

Nelle misure contenute nel pacchetto, riferisce l’agenzia Ansa, vi sarà la riduzione della domanda elettrica, la tassazione sugli extra-profitti per le multinazionali dell’energia e il contributo di solidarietà da parte delle società che lavorano i combustili fossili.

Niente da fare per il price cap proposto dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e dal premier Mario Draghi. Una misura che sembra, ormai, definitivamente archiviata.

Settimana decisiva

L’adozione formale del pacchetto dovrebbe arrivare dopo il collegio dei commissari che si riunirà martedì 13 settembre. Il taglio ai consumi sarà obbligatorio nel target ma non nella forma. L’Ue individuerà una cifra mensile di riduzione del consumo – che dovrebbe aggirarsi attorno al 10% – che ogni Paese dovrà rispettare.

Spetterà poi ai governi nazionali decidere in quali ore mettere in atto il taglio dell’elettricità. Nella bozza della proposta si legge che “la riduzione obbligatoria “dovrebbe risultare” da un taglio operato “in 3-4 ore per giorno lavorativo in media, che normalmente corrispondono alle ore di picco dei consumi.

Verso il razionamento energetico

Con l’aggravarsi della crisi energetica, si va verso il razionamento energetico a distanza. Lo rivela il quotidiano Il Messaggero che spiega che ciò sarebbe possibile grazie ai contatori cosiddetti di “smart metering” di seconda generazione (2G), installati nella maggior parte delle case.

ursulaFonte foto: ANSA
La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen

In una slide tecnica dell’Arera, l’autorità dell’energia, viene sottolineato come tali contatori permettano la “attivazione, disattivazione e cambi di potenza senza intervento in campo”.

contatori Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,