,,

Il regista Paul Haggis fermato a Ostuni per violenze sessuali su una giovane: cosa è successo in Puglia

Il regista, che ha vinto ben 3 premi Oscar per il capolavoro Crash è stato fermato dalle autorità a Ostuni con l'accusa di aver stuprato una giovane

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Paul Haggis, regista canadese premio Oscar per il film Crash, è stato fermato oggi a Ostuni, in provincia di Brindisi, con le accuse di violenza sessuale e lesioni personali aggravate. L’artista 69enne si trovava in Puglia per partecipare alla kermesse Allora Fest. Non è la prima volta che viene tacciato di stupro.

Le accuse di violenza sessuale al regista premio Oscar

Secondo quanto riportato dalla Procura di Brindisi in una nota, il regista avrebbe costretto una giovane donna straniera ad avere con lui rapporti sessuali per due giorni.

Gli inquirenti hanno riferito che la donna sarebbe stata successivamente accompagnata dallo stesso Paul Haggis all’aeroporto Popola Casale di Brindisi.

Sarebbe stata abbandonata sul posto alle prime luci dell’alba, nonostante le sue precarie condizioni fisiche e psicologiche. Era sotto choc.

Chiesto il fermo a Ostuni (Brindisi) per Paul Haggis

La vittima, una volta arrivata in aeroporto, è stata subito assistita dal personale di Aeroporti di Puglia e dagli agenti della Polizia di frontiera.

Gli uomini in divisa, dopo le prime operazioni di soccorso e dopo averla ascoltata, l’hanno condotta negli uffici della Squadra mobile.

Il regista Paul Haggis fermato a Ostuni per violenze sessuali su una giovane: cosa è successo in PugliaFonte foto: ANSA
Paul Haggis, il regista accusato di violenza sessuale e fermato a Ostuni.

La donna è stata poi portata all’ospedale Di Summa Perrino di Brindisi, dove gli operatori sanitari hanno attivato il protocollo rosa per le vittime di violenza sessuale.

La giovane ha successivamente formalizzato la sua denuncia, e nel provvedimento di fermo per il regista è stato richiesto anche l’incidente probatorio della parte offesa.

Servirà a mettere nero su bianco le accuse della donna contro Paul Haggis. I due, secondo quanto emerso da fonti investigative, si conoscevano da tempo.

I precedenti: era già stato accusato di stupro

Non è la prima volta che il regista canadese è accusato di violenza sessuale. Già nel 2013 e nel 2018 era stato denunciato da diverse collaboratrici.

In tutto almeno 4 donne hanno testimoniato contro l’artista negli Stati Uniti, con accuse di stupro e molestie, sempre respinte da Paul Haggis.

Il regista in tribunale aveva dichiarato di essere vittima di un tentativo di estorsione per oltre 9 milioni di dollari, ricevendo anche la solidarietà della Chiesa di Scientology alla quale apparteneva.

paul Fonte foto: ANSA
,,,,,,,