,,

Draghi, i dubbi dell'ex compagno di classe Giancarlo Magalli

Il ritratto di Mario Draghi, presidente incaricato da Mattarella per far nascere un nuovo governo, del suo ex compagno di classe: Giancarlo Magalli

Mario Draghi ha ricevuto l’incarico, dal presidente Sergio Mattarella, di formare un nuovo governo. L’ex numero della Bce ha accettato con riserva e, dopo aver incontrato i vertici della Camera e del Senato, si appresta a confrontarsi con gli esponenti dei gruppi parlamentari. C’è però chi sospetta che saranno proprio i partiti a mettere i bastoni tra le ruote a Mario Draghi: si tratta di Giancarlo Magalli, noto conduttore tv e compagno di classe del presidente incaricato.

Draghi, i dubbi dell’ex compagno di classe Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli si è detto timoroso del fatto che “i politici di mestiere – ha dichiarato all’Adnkronos – gli remeranno tutti contro affinché non si noti troppo che è più bravo di loro”.

Il conduttore televisivo, compagno di classe di Draghi, lo ha ricordato ai tempi della scuola: ”Draghi era intelligente, simpatico e una persona molto corretta: non era uno di quelli che faceva la spia al professore“.

“Insomma – ha aggiunto – era una persona estremamente piacevole. Da ragazzino era come adesso, con la sua riga, pettinato come adesso e sempre con quel sorriso che era il suo biglietto da visita”.

Non è la prima volta che Magalli ricorda pubblicamente i suoi trascorsi scolastici con Draghi. In un’intervista rilasciata all’Huffington Post lo definiva “una persona seria, competente e onesta, ha mille pregi. Anche perché, con gli incarichi che ha ricoperto e con le iniziative coraggiose che ha preso, se avessero avuto un millimetro per attaccarlo lo avrebbero distrutto. Ma è appunto inattaccabile. Studiava ma non era un secchione, ed era molto ironico. Non faceva casino, ma se gli altri lo facevano apprezzava”.

GOVERNO, CHI È SERENA CAPPELLO LA MOGLIE DI MARIO DRAGHI

Mario Draghi, dove è andato a scuola: chi erano i suoi compagni di classe

Mario Draghi, nato a Roma nel 1947, ha perso entrambi i genitori a soli 15 anni, distanza l’uno dall’altra.

Cresciuto da una sorella del padre, è stato iscritto al liceo classico dell’Istituto Massimiliano Massimo di Roma retto dai gesuiti.

Oltre a Giancarlo Magalli, ha avuto come compagni di classe il diplomatico Staffan De Mistura, l’ex capo della polizia Gianni Di Gennaro. Luca Cordero di Montezomolo, della stessa leva, era invece in un’altra sezione.

VirgilioNotizie | 03-02-2021 15:34

Governo, le reazioni dei partiti dopo l'incarico a Draghi Fonte foto: ANSA
Governo, le reazioni dei partiti dopo l'incarico a Draghi
,,,,,,,