,,

Cuneo, operai cadono in un silos: un morto e un ferito gravissimo

Due operai sono precipitati in un silos alto una quarantina di metri. Uno dei due è morto e l'altro è in gravi condizioni

Due operai sono caduti in un silos alto una quarantina di metri in un’azienda agricola di Cavallermaggiore. Secondo quanto riporta l’Ansa, i due stavano svolgendo delle operazioni di verifica del contenitore riempito con mangime per animali, quando sono caduti all’interno della struttura dopo essere svenuti, forse a causa delle esalazioni. Uno dei due operai, Davide, di 22 anni, è morto nonostante l’arrivo dei sanitari del 118 con l’elisoccorso.  Il fratello Francesco, di 25 anni, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Savigliano.

Stando a quanto riferito da ‘Ansa’, il 25enne è attualmente ricoverato in rianimazione in prognosi riservata.

Prima di essere trasferito in elisoccorso in ospedale, il giovane è stato a lungo rianimato sul posto dai sanitari del 118.

A trascinarlo fuori dal silos in cui è caduto per le esalazioni del mangime è stato il padre, titolare dell’azienda, che ha poi dato l’allarme.

Il silos era stato riempito col mangime per animali nella serata di mercoledì.

VIRGILIO NOTIZIE | 03-09-2020 11:20

ambulanza-123rf Fonte foto: 123rf
,,,,,,,