,,

Cucchi, polemica tra Salvini e giornalista: la reazione del leader della Lega alla domanda sulla sentenza

Il leader della Lega Matteo Salvini, ex ministro dell'Interno, ha polemizzato con una giornalista che gli ha chiesto della sentenza sul caso Cucchi

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

A distanza di alcuni giorni dalla sentenza sul caso Stefano Cucchi, a lui dedicata dalla sorella Ilaria, è arrivato il commento del leader della Lega Matteo Salvini. L’ex ministro dell’Interno, interpellato sulla vicenda da una giornalista all’uscita dalla Cassazione, ha polemizzato con la cronista.

Caso Cucchi: la domanda della giornalista a Salvini

La giornalista ha domandato a Matteo Salvini: “La scorsa settimana le è stata dedicata la sentenza Cucchi da Ilaria Cucchi, proprio in questa piazza. Cosa ne pensa?”.

Prendo atto” è stata la risposta sintetica del leader della Lega.

Caso Cucchi, il botta e risposta tra Salvini e la giornalista

Dopo la prima risposta di Matteo Salvini alla sua domanda, la giornalista ha incalzato il leader della Lega: “Che vuol dire ‘prendo atto’? Ci dica qualcosa”. Salvini ha risposto ancora: “Prendo atto”. La cronista ha aggiunto: “Non è morto di droga, ora l’ha capito?“.

La nuova risposta dell’ex ministro dell’Interno: “Lei fa sempre comizi più che domande, mi incuriosisce. Io sono sempre e comunque contro ogni tipo di droga”.

Salvini
Salvini, durante il suo confronto con i giornalisti all’esterno della Cassazione.

Caso Cucchi, Salvini e le scuse a Ilaria Cucchi

Interpellato dalla giornalista sulla possibilità di chiedere scusa a Ilaria Cucchi, Matteo Salvini ha risposto: “Mi devo scusare per le mie idee? Io sono contro ogni tipo di droga. Mi spiace se lei è a favore di qualche tipo di droga. Io sono contro le droghe senza se e senza ma. Quando c’è un morto c’è solo da pregare e da prendere atto. Quando c’è di mezzo un morto, le mie e le sue idee vengono dopo. La droga uccide i ragazzi di oggi, che dopo il lockdown si stra-fanno di farmaci e psicofarmaci”.

Incalzato nuovamente dalla giornalista sulla sentenza sul caso Cucchi, l’ex ministro dell’Interno si è limitato a commentare: “Se i carabinieri sono stati condannati vuol dire che hanno sbagliato”.

Ancora la giornalista: “E si ferma qui a commentare?”. La pronta replica di Matteo Salvini: “Se vuole, saltello”.

Poi, in riferimento alla proposta di legge di iniziativa popolare sulla maternità surrogata presentata poco prima dal leader della Lega alla Cassazione, Salvini ha polemizzato nuovamente con la cronista: “Alla signora non interessa. La legge già c’era dai… Hasta siempre, alè! Grazie ai giornalisti che fanno domande che non hanno certezze”. E poi: “Ogni Paese ha la stampa che si merita”.

 

 

 

Salvini Fonte foto: ANSA
,,,,,,,