,,

Crisi di governo, l'appello di Salvini a Mattarella

Il leader leghista che ha avviato la crisi contro l'accordo di governo tra M5S e PD

“Oggi pomeriggio andremo al Quirinale e diremo a Mattarella di mettere fine a questo spettacolo indecente, vergognoso, senza dignità e onore”. Lo ha affermato in una diretta Facebook il leader della Lega Matteo Salvini.

Il leader del partito che ha avviato in pieno agosto la crisi di governo si è scagliato contro l’accordo tra M5S e PD che si sta delineando in queste ore sottolineando che “non c’è una maggioranza in questo Parlamento; qualcuno pensa che il Parlamento degli opposti e dei perdenti possa dare un futuro a questo Paese”.

“Qualcuno parla di bene dell’Italia, di responsabilità, temi, programmi; tradotto, si parla di poltrone. La verità squallida che sta emergendo è che alcune centinaia di parlamentari disperati sono pronti a tutto pur di non mollare la poltrone e dare la parola agli italiani”, ha detto Salvini, che potrebbe perdere a breve la poltrona di ministro dell’Interno.

“L’unico collante dell’accordo tra M5s e Pd è l’odio nei confronti della Lega e di Salvini”, ha detto Salvini, secondo cui l’unica soluzione è il ritorno al voto dopo un’anno e mezzo dalle ultime politiche.

Il leader del Carroccio, in calo di consensi, si è poi rivolto al presidente della Repubblica: “Se lei è garante del legame tra popolo e Palazzo metta la parola fine a questo spettacolo vergognoso e restituiamo la parola al popolo“.

La delegazione della Lega, terzo gruppo più grande in Parlamento, salirà al Quirinale per le consultazioni con Mattarella alle ore 18, dopo Partito Democratico e Forza Italia. Alle 19 l’ultimo appuntamento con i rappresentanti del Movimento 5 Stelle.

VIRGILIO NOTIZIE | 28-08-2019 14:32

Dalla crisi alla nascita di un nuovo governo: cosa è successo Fonte foto: Ansa
Dalla crisi alla nascita di un nuovo governo: cosa è successo
,,,,,,,