,,

Covid, positivo il Ceo di Pfizer dopo quattro dosi: come sta e perché ha scelto di curarsi col Paxlovid

Il Ceo di Pfizer, Albert Bourla, ha annunciato di essere risultato positivo al Covid dopo aver ricevuto comunque 4 dosi di vaccino: come sta

Pubblicato il:

Positivo dopo quattro dosi di vaccino. Il Ceo di Pfizer, Albert Bourla, ha annunciato di avere il Covid: il suo tweet ha generato migliaia di commenti. Diversi utenti hanno pubblicato uno screenshot di un suo tweet scritto nell’aprile 2021, in cui il Ceo annunciava l’efficacia del vaccino del 100%.

Come sta il Ceo di Pfizer positivo al Covid

In un tweet pubblicato il 15 agosto, Albert Bourla ha annunciato di essere risultato “positivo al Covid”.

“Sono grato – ha proseguito – di aver ricevuto quattro dosi del vaccino Pfizer-BioNTech e di sentirmi bene, con sintomi lievi. Siamo arrivati così lontano nei nostri sforzi per combattere questa malattia che sono fiducioso che avrò una pronta guarigione. Sono incredibilmente grato per gli instancabili sforzi dei miei colleghi Pfizer che hanno lavorato per rendere disponibili vaccini e trattamenti per me e per le persone in tutto il mondo”.

Bourla e il Paxlovid: perché il Ceo di Pfizer ricorre a cure non approvate

Su Twitter, Bourla ha anche comunicato di essersi messo in quarantena e di aver iniziato “un ciclo di cure con Paxlovid”, farmaco prodotto proprio da Pfizer.

L’antivirale Paxlovid, però, non è ancora approvato. Lo spiega lo stesso Bourla in un tweet successivo: “Paxlovid non è approvato, ma è autorizzato dalla FDA per l’uso di emergenza nel trattamento del Covid da lieve a moderato in pazienti ad alto rischio di età pari o superiore a 12 anni, con un peso di almeno 40 chilogrammi”.

Diversi utenti si sono chiesti quindi perché il Ceo di Pfizer stia facendo ricorso a una terapia non approvata.

Ma Bourla è stato criticato anche per un altro dettaglio.

Nell’aprile 2021, infatti, il Ceo di Pfizer aveva annunciato l’efficacia totale del vaccino contro il Covid.

Allora aveva parlato di una protezione del 100%, come dimostra questo tweet:

Come funziona il Paxlovid

Di come funzioni il Paxlovid ne ha parlato, alcuni mesi fa, il virologo Roberto Burioni.

La distribuzione in Italia è iniziata il 4 febbraio: si tratta di un farmaco antivirale, che impedisce al coronavirus di replicarsi.

Burioni ha citato uno studio che ha coinvolto 2 mila pazienti, tutti non vaccinati e ad alto rischio, e che ha certificato che nel 90% dei casi, grazie al Paxlovid, si è scongiurata non solo la morte, ma anche la malattia grave.

“Una metà dei pazienti ha ricevuto Paxlovid, l’altra metà invece no: le 13 morti registrate si riferiscono a pazienti che non hanno ricevuto il farmaco”, aveva spiegato Burioni.

pfizer-bourla-positivo-covid Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,