,,

Coronavirus in Italia, caso sospetto a Chieti: risultato del test

L'uomo è risultato positivo al test dell'influenza di tipo A

L’uomo di 43 anni della provincia di Chieti, ricoverato dal pomeriggio di venerdì nel reparto di malattie infettive del policlinico Santissima Annunziata per sospetto coronavirus, è risultato positivo al test dell’influenza di tipo A. Escluso quindi, per il momento, il contagio dal virus cinese. Lo ha comunicato il Servizio Prevenzione e Tutela della Salute della Regione Abruzzo.

Le analisi, come riporta ‘Ansa’, sono state eseguite nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, che ha trasmesso i risultati nel corso della notte.

Un altro campione biologico, come previsto dai protocolli ministeriali, è stato inviato contemporaneamente all’Istituto Superiore di Sanità.

Si resta in attesa del secondo responso per confermare definitivamente la diagnosi di non contagio dal virus cinese. L’uomo resta ricoverato precauzionalmente in sorveglianza sanitaria.

Aveva riferito di essere rientrato dalla Cina (dall’area di Guangdong) lo scorso 28 gennaio senza alcun problema di salute, ma di aver trovato a casa i familiari colpiti da influenza stagionale.

VIRGILIO NOTIZIE | 08-02-2020 12:30

Coronavirus, via ai controlli con i termoscanner a Fiumicino Fonte foto: Ansa
Coronavirus, via ai controlli con i termoscanner a Fiumicino
,,,,,,,