,,

Coronavirus, in Cina crolla hotel usato per quarantena: il video

Aveva 80 camere, 70 le persone rimaste intrappolate sotto le macerie

Un hotel è crollato in serata a Quanzhou, città della provincia cinese sudorientale del Fujian. Lo rende noto l’Ansa. Secondo quanto riferito dalle istituzioni locali, 70 le persone rimaste intrappolate tra le macerie. I soccorsi, finora, ne avrebbero estratte 38. Non sono chiare al momento le cause dell’incidente. La struttura, composta da sei piani e da un seminterrato, sarebbe collassata all’improvviso.

L’hotel era stato di recente convertito per far osservare il periodo di quarantena supplementare disposto per i pazienti guariti dal coronavirus.

Lo riporta il People’s Daily, secondo cui l’hotel Xinjia, questo il nome dell’albergo, aveva un totale di 80 camere.

Proseguono le operazioni di ricerca iniziate dopo il crollo, avvenuto intorno alle 19.30 locali. I soccorritori, impegnati in una lotta contro il tempo, hanno raggiunto le 700 unità.

VirgilioNotizie | 07-03-2020 17:04

Coronavirus, hotel crollato in Cina Fonte foto: Ansa
,,,,,,,