,,

Coronavirus, la Cina critica l'Italia: l'attacco

Il Global Times, voce del Partito comunista cinese, sostiene che l'Italia e altri paesi abbiano agito lentamente

Dalla Cina arrivano critiche dirette all’Italia per come sta gestendo l’emergenza coronavirus. Nella fattispecie, come riporta l’Ansa, a muovere accuse è stato il Global Times, che, attraverso un editoriale, ha parlato di risposta “lenta” di Corea del Sud, Giappone, Iran e anche Italia circa il diffondersi del virus. “È preoccupante che le misure di prevenzione e controllo adottate dai suddetti Paesi possano essere insufficienti”, si legge sul tabloid del Quotidiano del Popolo, voce del Partito comunista cinese, che oggi ha visto, per la prima volta nelle ultime due settimane, risultati positivi inerenti alla gestione di contagi e morti da Coronavirus.

“Fortunatamente – scrive il Global Times – la Cina ha un enorme sistema medico e può mobilitare rapidamente oltre 40.000 unità del personale medico per supportare Wuhan e l’Hubei”.

“Se un secondo epicentro – prosegue l’editoriale – come Wuhan dovesse emergere in un altro Paese, è difficile immaginare che una massiccia assistenza possa essere mobilitata”.

La critica ha già avuto una pesante replica proveniente dalla Corea del Sud che ha parlato per voce del quotidiano Chosun Ilbo.

La testata di Seul ha ribattuto sottolineando che il coronavirus arriva dal “Paese più popoloso del mondo (…) diventato un paria globale per aver mentito e mal gestito la malattia che ha avuto origine” proprio in Cina.

“La macchina della propaganda sembra disperata di trovare qualche altro capro espiatorio per deviare la rabbia nel Paese contro la gestione dell’epidemia da parte del regime”, ha aggiunto il quotidiano sudcoreano.

VIRGILIO NOTIZIE | 25-02-2020 18:01

Milano, psicosi coronavirus: market svuotati e assalto mascherine Fonte foto: ANSA
Milano, psicosi coronavirus: market svuotati e assalto mascherine
,,,,,,,