,,

Coronavirus, il bollettino: mai così pochi morti in 3 mesi

Rilevati solo 55 decessi in 24 ore legati a Covid-19. Non succedeva dal 2 marzo

Numeri in salita per il coronavirus in Italia nel bollettino quotidiano della Protezione Civile. Salgono i contagi. Il numero complessivo, che comprende positivi, vittime e guariti, raggiunge quota 233.515. L’incremento rispetto al dato precedente è di 318 unità. Nello scorso bollettino era stato di 178.

La maggior parte dei nuovi casi è stata rilevata in Lombardia: sono 187, il 58,8%. Sono 8 le Regioni che hanno comunicato 0 nuovi contagi. Si tratta di Valle d’Aosta, Trentino Alto Adige, Umbria, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sardegna.

Gli attualmente positivi in Italia sono 39.893. Sono 1.474 in meno rispetto al bollettino del 1 giugno, quando il calo era stato di 708.

La Protezione Civile rileva 55 nuove morti da Covid-19, di cui 12 in Lombardia. Un numero di vittime così basso non si registrava dal 2 marzo. Il dato totale dei decessi dall’inizio dell’emergenza coronavirus in Italia è di 33.530. La Provincia autonoma di Bolzano e 7 Regioni hanno comunicato 0 contagi. Si tratta di Valle D’Aosta, Marche, Umbria, Molise, Basilicata, Calabria e Sardegna.

Guariti e dimessi salgono di 1.737 unità, raggiungendo quota 160.092. In terapia intensiva rimangono ricoverati 408 pazienti (-16 rispetto al precedente bollettino), negli altri reparti 5.916 (-183) e in isolamento domiciliare fiduciario 33.569 (-7.798).

I tamponi per il coronavirus sono finora 3.962.292, in aumento di 52.159 rispetto a ieri, effettuati su 2.477.302 individui.

SPOSTAMENTI TRA REGIONI: COS’È LO STATO DI SALUTE

Quanti e dove sono i positivi al coronavirus in Italia

Per la Protezione Civile gli attualmente positivi sono 20.255 in Lombardia (-606), 4.828 in Piemonte (-234), 2.912 in Emilia-Romagna (-156), 1.403 in Veneto (-65), 1.011 in Toscana (-71), 546 in Liguria (-65), 2.847 nel Lazio (-47), 1.326 nelle Marche (-1), 890 in Campania (-49), 1.051 in Puglia (-104), 283 nella Provincia autonoma di Trento (-10), 966 in Sicilia (-1), 244 in Friuli Venezia Giulia (-22), 743 in Abruzzo (-1), 120 nella Provincia autonoma di Bolzano (-3), 31 in Umbria (+0), 155 in Sardegna (-6), 13 in Valle d’Aosta (-4), 112 in Calabria (-23), 133 in Molise (-2), 24 in Basilicata (-4).

DOSSIER OMS SUL RITARDO DEI DATI DALLA CINA: COSA SAPPIAMO

Quante sono le vittime di Covid-19 nelle regioni italiane

Quanto alle vittime sono in Lombardia 16.143 (+12), Piemonte 3.884 (+8), Emilia-Romagna 4.136 (+12), Veneto 1.921 (+3), Toscana 1.053 (+5), Liguria 1.468 (+3), Lazio 741 (+2), Marche 987 (+0), Campania 415 (+2), Puglia 508 (+2), Provincia autonoma di Trento 463 (+1), Sicilia 275 (+1), Friuli Venezia Giulia 336 (+1), Abruzzo 413 (+5), Provincia autonoma di Bolzano 291 (+0), Umbria 76 (+0), Sardegna 131 (+0), Valle d’Aosta 143 (+0), Calabria 97 (+0), Molise 22 (+0), Basilicata 27 (+0).

VIRGILIO NOTIZIE | 02-06-2020 18:30

2 giugno, da Mattarella alla manifestazione di Salvini e Meloni Fonte foto: Ansa
2 giugno, da Mattarella alla manifestazione di Salvini e Meloni
,,,,,,,