,,

Lazio, coprifuoco dalle 24 alle 5. Scarica l'autocertificazione

Il presidente Nicola Zingaretti verso la stretta nel Lazio: vietata la circolazione dalle 24 alle 5

Dopo Lombardia e Campania, anche la Regione Lazio si prepara al coprifuoco. La nuova ordinanza del governatore Nicola Zingaretti prevede il blocco della circolazione dalle 24 alle 5 a partire da venerdì 23 ottobre. Da lunedì 26 partirà invece la didattica a distanza per le scuole superiori e le università.

Anche nel Lazio tornerà l’autocertificazione per giustificare gli spostamenti durante il coprifuoco notturno, che saranno ammessi solo per motivi urgenti, di salute o lavoro. Il modello dell’autocertificazione è stato messo a disposizione sul sito della Regione Lazio e si può scaricare direttamente qui.

A partire da lunedì 26 ottobre, la didattica digitale sarà potenziata nelle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado, e riguarderà una quota pari al 50% degli studenti. Per le università la percentuale della didattica a distanza sale al 75%, e sono escluse le attività di laboratorio e quelle che riguardano le matricole.

L’ordinanza del Lazio prevede, secondo quanto riporta l’Ansa, l’aumento di posti letto nei reparti Covid per arrivare a 2.913, di cui 552 destinati alla terapia intensiva. La Regione ha inoltre espresso interesse per estendere alle strutture private la possibilità di effettuare tamponi, per circa 5.000 nuovi test al giorno.

Sul sito della Regione Lazio sono riportate le parole del governatore Nicola Zingaretti: “Continuiamo a monitorare costantemente la situazione e stiamo lavorando a implementare e incrementare l’azione di screening, per questo stiamo avviando una manifestazione di interesse per individuare strutture private in grado di eseguire almeno 5mila tamponi al giorno”.

“Ci aspettiamo un incremento del valore Rt soprattutto nelle province, Roma sta tenendo”, ha dichiarato Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità, come riporta l’Ansa. “La rete ospedaliera è entrata nella settima fase, programmati a regime circa 3.000 posti riservati al Covid. Queste sono le giornate più difficili, occorre rigore e rispetto del distanziamento“.

VIRGILIO NOTIZIE | 21-10-2020 22:22

Covid, mascherine e distanziamento non bastano? Lo studio Fonte foto: Ansa
Covid, mascherine e distanziamento non bastano? Lo studio
,,,,,,,