,,

Copertura tv della guerra in Ucraina: saltano tutti i palinsesti, dove seguire aggiornamenti in tempo reale

La decisione di Putin di iniziare il conflitto ha portato ad un cambio generale nelle programmazioni tv, completamente dedicate alla diretta

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Come già accaduto nella giornata di ieri – quando la programmazione di tutte le tv generaliste è stata stravolta per dare spazio alla cronaca in tempo reale della guerra in Ucraina – anche i palinsesti di oggi, venerdì 25 febbraio 2022, saranno interamente dedicati all’evolversi del conflitto tra Kiev e Mosca.

Fonte foto: Ansa

A partire dall’invasione ordinata da Vladimir Putin nella notte tra mercoledì e giovedì, le reti del servizio pubblico hanno dedicato dirette studio e edizioni straordinarie dei telegiornali per seguire gli sviluppi della situazione, con le testimonianze live degli inviati presenti sul fronte di battaglia.

Copertura tv della guerra in Ucraina: il programma della Rai

Fin dalle prime ore dell’alba, la direttrice del Tg1 Monica Maggioni ha condotto una lunga diretta durata fino a tarda notte, annullando così tutti i maggiori appuntamenti quotidiani della rete, da Storie Italiane del pomeriggio ai Soliti Ignoti di Amadeus fino alla serie tv Doc con Luca Argentero.

Anche nella giornata di oggi il copione sarà lo stesso, portando così allo slittamento a data da destinarsi della messa in onda de Il cantante mascherato, show della prima serata di Rai 1 condotto da Milly Carlucci. Rimane invece al suo posto l’appuntamento con La vita in Diretta a partire dalle ore 15.20 fino alle 18.50.

Il palinsesto di Rai 2 e Rai 3

Insieme al lungo filo diretto garantito da Rainews24 e dal Giornale Radio Rai, su Rai 3 continua l’appuntamento quotidiano con Agorà a partire dalle ore 8.00 di ogni mattina. Su Rai 2 invece si è deciso di prolungare l’edizione del telegiornale delle 8.30 fino all’ora di pranzo, garantendo così ai telespettatori una copertura totale del conflitto su tutte le reti di viale Mazzini.

Copertura tv della guerra in Ucraina: il programma di Mediaset

Anche il palinsesto dei canali del Biscione è stato interamente riconvertito per seguire i drammatici eventi in terra ucraina. Rete 4 prevede la messa in onda di due speciali: il primo realizzato dalla redazione del Tg4 a partire dalle ore 11, il secondo nella fascia pomeridiana – dalle 15.30 – condotto dal giornalista Nicola Porro, volto di punta della rete con la sua Quarta Repubblica. Su Canale 5 invece gli aggiornamenti di cronaca sono affidati a Federica Panicucci Francesco Vecchi all’interno del loro Mattino Cinque.

Copertura tv della guerra in Ucraina: il programma di La7

Sulla tv di Urbano Cairo immancabile l’appuntamento con lo speciale del direttore del telegiornale Enrico Mentana, che occuperà lo spazio orario dalle 17 alle 20. Rimangono in palinsesto Omnibus e Coffee Break nella prima mattinata, per poi lasciare il posto a L’aria che tira. Nel preserata torna ogni sera Lilly Gruber con il suo Otto e mezzo interamente dedicato alla guerra, così come il classico appuntamento del venerdì Propaganda Live condotto da Diego Bianchi.

ucraina Fonte foto: ANSA

Le forniture di caffè per la tua azienda

,,,,,,,,