,,

Caso Trenta, Toninelli fa polemica e mostra la sua ex "reggia"

Tirato in ballo nel caso Trenta nell'editoriale di Sallusti, Toninelli si difende e mostra sui social il suo alloggio da ministro

Danilo Toninelli, ex ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti del primo governo Conte, non ci sta a essere tirato in ballo nella polemica Trenta e si difende da chi ha provato a gettare delle ombre sul proprio stato abitativo post mandato. In un lungo sfogo sui social l’ex ministro, finito più volte al centro delle critiche, ha risposto al giornalista Alessandro Sallusti che gli aveva chiesto delucidazioni dopo il caso che aveva coinvolto la collega ex ministra.

“Il direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti mi chiede, dalle colonne del suo editoriale in prima pagina, se anch’io ho mollato i privilegi da ministro. Eccolo caro direttore il privilegio che ho mollato” scrive Toninelli su Facebook, allegando le foto dell’abitazione e del contratto stipulato.

Nel post social Toninelli fa saper di aver abitato in “un bilocale da 30 metri quadrati in zona ministero, trovato tramite agenzia immobiliare, che mi costava circa 1.000 € al mese”. Poi l’affondo: “Visto come viveva un ministro che ha pensato solo ed esclusivamente al bene dei cittadini? Se ha il coraggio metta la foto della mia “reggia” sulla prima pagina del suo giornale. Così i suoi lettori capiranno di che pasta sono fatti questi “grillini” e che “bella vita” piena di privilegi si concedono”.

VIRGILIO NOTIZIE | 19-11-2019 16:04

Caso Trenta, ecco l'appartamento della bufera Fonte foto: Ansa
Caso Trenta, ecco l'appartamento della bufera
,,,,,,,