,,

Bari, violenta due giovani turiste francesi: bloccato dalla polizia il presunto aggressore

Le due ragazze straniere in vacanza in Puglia, hanno chiesto aiuto alla polizia raccontando di essere state aggredite e violentate

Pubblicato il:

Un uomo è stato bloccato dalla polizia a Bari, con l’accusa di aver violentato due ragazze di nazionalità francese, una delle quali minorenne. Il presunto aggressore è stato individuato dagli agenti grazie alla descrizione delle due turiste che hanno raccontato di essere state aggredite e violentate in un appartamento nel quartiere Libertà del capoluogo pugliese.

La richiesta di aiuto

Le due giovani si sono rivolte alla polizia chiedendo aiuto e fornendo le informazioni necessarie a rintracciare il presunto stupratore. Le ragazze hanno ricevuto le cure del caso da parte del personale del 118 e sono state portate nel Policlinico di Bari dove per loro è stato attivato il cosiddetto ‘binario rosa’, la corsia di assistenza dedicata alle donne vittime di violenza

Secondo quanto riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno, una delle due turiste sarebbe arrivata in ospedale con dei lividi in volto. Le due turiste si trovano ancora nella struttura sanitaria, dove sono in corso le consulenze medico-legali e psicologiche.

L’indagine

L’uomo è stato identificato e bloccato poco dopo dagli agenti ed è ora in attesa che l’autorità giudiziaria adotti eventuali provvedimenti nei suoi confronti. L’indagine è coordinata dalla pm di turno Desirèe Digeronimo con il procuratore aggiunto Giuseppe Maralfa.

Gli inquirenti stanno effettuando accertamenti per verificare le circostante dell’episodio di violenza, tra i quali l’ispezione dell’appartamento nel qual sarebbe avvenuto.

TAG:

polizia-bari Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,