,,

Usa, spunta nuovo video choc su un afroamericano ucciso da agenti

Un nuovo video riprende un'aggressione risalente allo scorso 3 marzo, in cui si vedono degli agenti picchiare un afroamericano

Sulla scia delle proteste scaturite dall’uccisione di George Floyd, spunta un nuovo video che riprende la morte di un afroamericano fermato e picchiato da alcuni agenti a Tacoma, nello stato di Washington. Stando a quanto riferisce il New York Times, a girarlo è stata una donna in sosta dietro la macchina della polizia. Nel video si sente la donna urlare: “Smettetela di colpirlo, o mio Dio smettetela!”.

L’aggressione risale allo scorso 3 marzo. La vittima, Manuel Ellis, è stata ripetutamente colpita dagli agenti dopo essere stata gettata a terra. Nella versione della polizia, sarebbe stato l’uomo ad aggredire i poliziotti.

Proteste George Floyd, preoccupa impennata casi di coronavirus

Non si fermano intanto le proteste in numerose città americane, che vedono coinvolte migliaia di persone scese in strada per far sentire la propria voce contro il razzismo. Preoccupa una nuova possibile impennata di contagi di coronavirus negli Usa, dove i casi sono 1,9 milioni e le vittime 109 mila, stando ai dati della Johns Hopkins University.

Attivsta 75enne aggredito a Buffalo

Ha fatto il giro del mondo anche la notizia dell’attivista 75enne, di origini italiane, spinto a terra da alcuni poliziotti a Buffalo. L’uomo ha riportato ferite per le quali è stato ricoverato in ospedale in condizioni “stabili ma gravi”.

VirgilioNotizie | 06-06-2020 10:54

George Floyd, l'omaggio dello street artist italiano a Barcellona Fonte foto: ANSA
George Floyd, l'omaggio dello street artist italiano a Barcellona
,,,,,,,