,,

Torino: si butta nel Po per rinfrescarsi, morto un 33enne

Si sono buttati nel Po per rinfrescarsi, uno dei tre è morto annegato. È accaduto sabato notte a Torino

In tre si sono gettati nelle acque del Po per rinfrescarsi: uno di loro però è stato trascinato via dalla corrente ed è morto annegato. È successo nella notte a Torino, ai Murazzi, tra il ponte della Gran Madre e corso Vittorio Emanuele. Secondo quanto riporta La Stampa, il fatto è avvenuto attorno alle 2.30. A buttarsi in acqua sono stati tre amici di 25, 27 e 33 anni, tutti di origine marocchina. Sul posto sono intervenuti polizia e vigili del fuoco.

Avevano tutti bevuto. Si sono buttati nel fiume ma dopo qualche minuto uno dei tre, il più grande, è stato trascinato via dalla corrente. Il suo corpo è stato recuperato ore dopo dai sommozzatori dei vigili del fuoco.

I due amici del 33enne hanno raccontato ai poliziotti di essersi buttati in acqua per rinfrescarsi. Poi quando sono tornati a riva si sono accorti che l’amico non c’era più.

“Volevamo solo fare un tuffo per rinfrescarci, non pensavamo fosse così pericoloso e che lui non sapesse nuotare bene”, hanno riferito i due, portati in ospedale per accertamenti.

VIRGILIO NOTIZIE | 30-08-2020 13:55

ambulanza Fonte foto: Ansa
,,,,,,,