,,

M5S, incontro Di Maio-Grillo: il retroscena dello stop a Fico

L'argomento "Roberto Fico" sarebbe stato affrontato durante il pranzo tra Luigi Di Maio e Beppe Grillo

Emergono alcuni retroscena sul faccia a faccia tra il leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio e il fondatore Beppe Grillo, avvenuto ieri, sabato 8 giugno, a pranzo a Bibbona in Toscana.

Come riporta “La Stampa”, il pensiero che Di Maio ha fatto filtrare a incontro concluso è: “Torneremo più forti di prima, perché il Movimento è l’unica speranza per il Paese”. Durante il pranzo, rivela il quotidiano torinese, è stato affrontato più di una volta l’argomento “Roberto Fico“.

A tal proposito, Di Maio avrebbe chiesto un intercessione a Grillo, considerato vicino proprio al Presidente della Camera. Stando alla ricostruzione de “La Stampa”, secondo il leader del M5S, in questa fase delicata del governo, Fico dovrebbe essere propositivo e un valore aggiunto per il Movimento, evitando di cercare sempre lo scontro con Matteo Salvini.

Beppe Grillo, da parte sua, non si sarebbe esposto sull’argomento. Al termine del pranzo, però, da fonti interne al Movimento 5 Stelle riportate da “La Stampa”, sarebbe giunto il messaggio che il fondatore del M5S “è al fianco di Luigi in questo momento di riassetto del partito”.

VirgilioNotizie | 09-06-2019 11:01

M5S, incontro Di Maio-Grillo: il retroscena dello stop a Fico Fonte foto: Ansa
,,,,,,,