,,

Giamaica e Cuba, forte scossa di terremoto di magnitudo 7.7

Evacuati alcuni edifici a Miami. L'allerta tsunami intanto è stata revocata

Una potente scossa di terremoto di magnitudo 7.7 è stata registrata tra Cuba e Giamaica in mare a 10 km di profondità e a 117 chilometri a nordovest dalla città costiera di Lucea in Giamaica.

L’allerta tsunami diramata nei Caraibi, come riporta Ansa, è stata revocata. “La minaccia di uno tsunami legato al sisma è passata, non ci sono più rischi”, ha comunicato il Centro di allerta degli tsunami nel Pacifico.

L’allerta riguardava sei paesi: Cuba, Honduras, Messico, Belize, Isole Cayman e Giamaica. La forte scossa è stata avvertita anche a Miami, in Florida, dove alcuni edifici in centro città sono stati evacuati in maniera precauzionale.

Alcuni media locali hanno riferito che all’avvertire della scossa alcuni residenti hanno lasciato immediatamente gli edifici e si sono riversati per strada.

Il potente terremoto è stato avvertito nella capitale cubana L’Avana, dove diversi edifici sono stati evacuati, così come in diverse province dell’isola.

“Il terremoto”, hanno riferito media locali riportati da Ansa, “è stato percepito in molte province, come Guantanamo, Santiago de Cuba, Holguin, Las Tunas, Cienfuegos, L’Avana, Pinar del Rio e il comune di Isla de la Juventud”.

VIRGILIO NOTIZIE | 29-01-2020 07:32

bfb314080934e0061ee10c79ea401cc7.jpg Fonte foto: EPA
,,,,,,,