,,

Silvia Romano, Ornella Vanoni fa dietrofront e chiede scusa

La cantante aveva scritto un post, poi rimosso, sui social di critiche sulla liberazione della ragazza

Marcia indietro di Ornella Vanoni nel suo giudizio della prima ora sul caso di Silvia Romano. La cantante che aveva in parte cavalcato l’onda delle critiche per la liberazione e la conversione della giovane coopertante milanese, con un post sui social poi rimosso, ha detto di aver sbagliato nello scrivere quel tweet e quindi chiesto scusa.

A inizio settimana, poche ore dopo la liberazione della giovane milanese dalla sua prigionia in Africa, Ornella Vanoni aveva scritto su Twitter: “Se Silvia Romano era così felice convertita, sposata per sua scelta, ma perché l’avete liberata? Restava là e lo Stato non avrebbe regalato 4 milioni ai terroristi. Altro non so dire, o soltanto: chissà se casuale il suo ritorno per la Festa della Mamma”.

Un messaggio che, in un clima abbastanza teso nei confronti della ragazza milanese, aveva scatenato, al pari di altri, un putiferio. Come successo per i vari Mentana, Sgarbi o il consigliere leghista Angelosante, il tweet è stato sommerso di commenti, a volte anche insulti e offese alla cantante che ha poi deciso di cancellare il suo stesso messaggio.

Ma la Vanoni ha compiuto un passo ulteriore, ha chiesto scusa tramite un’intervista a Repubblica: “Ho sbagliato. E lo dico senza problemi. Volevo fare una battuta – spiega la cantante – ma non è il momento. Mi è venuta perché è il mio carattere. Ma io ho un grande rispetto per questa ragazza, ed era meglio stare zitti perché non sappiamo niente di lei. Se serve a non morire a 25 anni anch’io mi converto subito e metto la veste verde”.

VirgilioNotizie | 15-05-2020 16:33

vanoni Fonte foto: Ansa
,,,,,,,