,,

"Minacce aggravate" a Silvia Romano: scatta l'inchiesta

La volontaria italiana, reduce da un rapimento durato 18 mesi tra Kenya e Somalia, è stata criticata anche per la sua conversione all'Islam

In seguito alle frasi minacciose e agli insulti rivolti sui social a Silvia Romano, il responsabile dell’antiterrorismo milanese, Alberto Nobili, ha aperto una indagine con l’ipotesi, contro ignoti, di “minacce aggravate“. Lo riporta ‘Ansa’. Sempre in seguito agli insulti rivolti alla ragazza, reduce da un rapimento durato 18 mesi tra Kenya e Somalia, si sta inoltre valutando la possibilità di fornire una protezione della polizia a Silvia Romano. Come riferito da ‘La Stampa’, lo si è appreso da fonti delle forze dell’ordine. Si attende ora la decisione della Prefettura.

Silvia Romano, rientrata nella sua abitazione a Milano nella giornata di lunedì, dovrà osservare un periodo di isolamento domiciliare di 14 giorni in base alle disposizioni per il contenimento del coronavirus.

Anche Matteo Salvini ha polemizzato sulla liberazione di Silvia Romano.

A ‘Rtl 102.5’, il leader della Lega ha detto: “Quando si libera dopo 18 mesi di prigionia una ragazza di 24 anni è il momento della festa. Salvare una vita è fondamentale, ma se fossi stato al Governo l’atteggiamento da parte delle istituzioni sarebbe stato più sobrio. Un profilo più basso per evitare pubblicità gratuita a un gruppo terroristico che ha ucciso migliaia di persone”.

In queste ore, intanto, si discute del “giallo” della foto di Silvia Romano col giubbotto turco: la Turchia rivendica un ruolo nella liberazione della volontaria italiana, ma secondo i servizi segreti italiani quella foto sarebbe un’immagine fake.

VIRGILIO NOTIZIE | 12-05-2020 09:35

Silvia Romano torna a casa, accolta da un lungo applauso. Le foto Fonte foto: Ansa
Silvia Romano torna a casa, accolta da un lungo applauso. Le foto
,,,,,,,