,,

Santori in tv: Salvini un erotico tamarro, noi erotici romantici

Le Sardine ci hanno oramai abituato alle loro iperboli per fotografare lo scenario della politica attuale. E su questa falsariga il loro punto di riferimento, leader o meno, Mattia Santori, ospite di Corrado Formigli a Piazzapulita, ieri sera su La7, si è spinto addirittura oltre, sfociando nella metafora sessuale su Mattia Salvini.

Salvini erotico tamarro. Durante l’intervista faccia a faccia con Formigli, Santori ha tirato in ballo “l’essere erotico di Matteo Salvini”. Il giornalista si è stupito e sorridendo ha detto: “Beh lo ha detto lui che Salvini è erotico” rivolgendosi alla giovane sardina. Che poi ha prontamente puntualizzato e spiegato il suo pensiero: “Ci sono diversi modi per essere erotici. Erotici tamarri ed erotici romantici. Salvini è un erotico tamarro mentre noi proponiamo un modello erotico romantico”.

Sardine ovunque. Ma Santori, in settimana già ospite di Fazio a Che tempo che fa domenica scorsa, rompendo di fatti l’embargo che il Movimento delle Sardine si era auto-imposto dopo le elezioni in Emilia Romagna, non ha parlato solo di Salvini, ha fatto anche autocritica sull’autogol della foto con Luciano Benetton: “Ecco cosa abbiamo imparato dopo la foto con Benetton… Una leggerezza che ci ha insegnato che siamo inesperti e che all’interno delle sardine c’erano tante finte sardine”.

Il fondatore delle Sardine ha poi detto la sua sulla crisi demografica certificata dai dati pubblicata questa settimana sul rapporto negativo tra nascite/decessi: “La vera rivoluzione in questo momento sarebbe procreare ma bisognerebbe partire dal locale, iniziamo ad avere città in cui è più facile avere asili nido gratis, ad avere un sostegno vero per i genitori”.

VIRGILIO NOTIZIE | 14-02-2020 10:47

salvini-sardine Fonte foto: Ansa
,,,,,,,