,,

Santori in tv, è polemica: ma non dovevano sparire?

La presenza delle sardine a Che tempo che fa da Fazio crea malumore in rete

Le elezioni in Emilia Romagna sono oramai alle spalle ma il fenomeno delle sardine non accenna a far parlare meno di se. Ma soprattutto, sono in molti a sottolinearlo in queste ore, a farsi vedere nei salotti della tv. Polemica social montata ancor di più dalla partecipazione del leader Mattia Santori ieri sera da Fazio a Che tempo che fa.

Ma non dovevano sparire dalla tv?” è la domanda che in molti si stanno ponendo in queste ore. All’indomani del voto in Emilia, erano state le stesse sardine, con un post emblematico sui social “non ci vedrete in tv o sui giornali“, a ritirarsi dalla “vita politica” dopo essere riusciti nel loro intento, risvegliare l’anima democratica degli emiliani e non far vincere la Lega di Salvini alle regionali.

Cosa che non pare essere avvenuta. E se la foto con Luciano Benetton è stata uno scivolone, forse non ben ponderato, la presenza di Santori in tv da Fazio era qualcosa di ancor più conscio spiegato così dallo stesso esponente maximum del movimento: “Abbiamo cercato di scomparire, ma non ci siamo riusciti“.

E quindi sono in molti ad aver notato, con un pizzico di disappunto, questa incoerenza e non solo: “Santori mente da Fabio Fazio: “Noi siamo gentili, non odiamo” E le offese alla Meloni?” si chiede qualcuno. Altri se la prendono con lo stesso presentatore da sempre accusato di essere vicino alle idee di sinistra, ostile a Salvini: “Non poteva che essere Fazio a dare ancora cassa di risonanza alle sardine e a Santori”.

E c’è chi diligentemente tiene un registro delle presenze televisive post elezioni: “Le sardine avevano detto che conclusa l’esperienza alle regionali non sarebbero più andate in tivù. E invece venerdì c’era Donnoli nel primo pomeriggio su la7, ieri sera Santori da Fazio e stamattina di nuovo Donnoli a Raitre”.

VIRGILIO NOTIZIE | 10-02-2020 12:42

santori-fazio Fonte foto: Facebook
,,,,,,,