,,

Saman Abbas, la trappola e l'sms della madre: "Torna a casa"

L'sms della madre di Saman Abbas, con un appello per farla tornare, per gli inquirenti sarebbe stato una trappola

Emergono nuovi dettagli sulla vicenda di Saman Abbas, la ragazza pakistana scomparsa e probabilmente uccisa per aver rifiutato un matrimonio combinato. Come riporta la Gazzetta di Reggio, la madre di Saman le avrebbe inviato un sms mentre la 18enne si trovava in una comunità protetta, implorandola di tornare: “Ti prego fatti sentire, torna a casa“.

L’sms della madre e la trappola mortale

Ma per la procura di Reggio Emilia quell’accorato appello non si trattava della preghiera di una madre ma di un’esca per la giovane donna, che sarebbe così stata attirata verso una trappola. “Stiamo morendo, torna, faremo come ci dirai tu”, avrebbe scritto la madre.

Proprio quest’ultima frase rappresenterebbe l’inganno su cui avrebbe fatto leva la famiglia: far credere alla giovane di volergliela dare vinta, di volerle concedere la libertà di vivere come desiderava, senza gli obblighi e le costrizioni della famiglia che la voleva sposata a tutti i costi.

Ma l’obiettivo, secondo gli inquirenti, sarebbe stato quella di strapparla ai servizi sociali e dalla tutela del tribunale dei minori, per poi ucciderla.

Saman ha tenuto duro qualche altro mese, ma per cercare di riavere i documenti rimasti al padre ha poi lasciato la casa protetta. Secondo gli inquirenti, è stata uccisa nella notte tra il 30 aprile e il primo maggio. Stando alle parole del fratello di Saman, l’esecutore dell’atto sarebbe lo zio, che gliel’avrebbe confessato senza tuttavia rivelare dove si trova il cadavere.

La fuga dei parenti

Dopo il presunto omicidio i genitori di Saman si sono recati in Pakistan (un video delle telecamere di sorveglianza li ha immortalati mentre si trovavano a Malpensa), e risultano tutt’ora latitanti insieme ad altri due indagati, lo zio e un cugino.

Il quinto indagato, un altro cugino, è stato arrestato in Francia la scorsa settimana. Si è detto estraneo alla vicenda, rilasciando alcune dichiarazioni spontanee: “Ha dichiarato di non aver nulla a che vedere con la sparizione della ragazza. Ha manifestato l’intenzione di rendere dichiarazioni più approfondite al pm nei prossimi giorni”, ha detto il suo avvocato.

VirgilioNotizie | 16-06-2021 11:56

Saman Abbas, il racconto del fratello. Spuntano le immagini Fonte foto: ANSA
Saman Abbas, il racconto del fratello. Spuntano le immagini
,,,,,,,