,,

Roma, cena negazionista al ristorante: scattano le multe

Una cena al ristorante e poi una manifestazione in piazza: sanzioni e denunce per un gruppetto di negazionisti

Prima una cena al ristorante, poi una manifestazione estemporanea di protesta in piazza contro le norme restrittive anti contagio. Protagonisti della vicenda un gruppetto di negazionisti che hanno dato vita mercoledì sera a Roma a quella che hanno chiamato un’azione di “disobbedienza civile” in nome “della libertà”. Sono stati tutti identificati e sanzionati.

Secondo quanto riporta Repubblica, l’azione era stata organizzata sui social, con diverse persone provenienti da diverse parti dl’Italia, una trentina in tutto, che si sono date appuntamento a Roma per la sera del 17 febbraio.

Prima una cena al ristorante, poi si sono spostati in piazza Campo de’ Fiori per dare vita ad una manifestazione, durante la quale hanno esposto una bandiera bianca riportante la scritta “Movimento Roosevelt”.

Si definiscono “miliziani” e si incontrano senza indossare la mascherina e in aperta violazione delle norme anti contagio per manifestare “contro i provvedimenti assurdi lasciati in eredità da un passato governo oramai zombie”.

Tutta l’iniziativa è stata mandata in diretta streaming sui social. La polizia è quindi riuscita ad individuare e sanzionare tutti i partecipanti. La questura ha fatto sapere che i negazionisti saranno anche denunciati per la manifestazione non autorizzata.

VirgilioNotizie | 19-02-2021 15:47

Covid, la nuova strategia: cosa cambia con il governo Draghi Fonte foto: ANSA
Covid, la nuova strategia: cosa cambia con il governo Draghi
,,,,,,,