,,

Negozio esploso: come stanno vigili del fuoco e gli agenti feriti

I vigili del fuoco si trovavano nel locale quando, a causa di una bombola del gas, si è verificata l'esplosione

Quattro vigili del fuoco e sei poliziotti sono rimasti feriti a Reggio Calabria in seguito a un’esplosione verificatasi in un negozio nel quale era divampato un incendio. Secondo quanto riportato dall’Ansa, i pompieri avrebbero riportato ferite giudicabili guaribili, con prognosi da 5 a 20 giorni.

I rappresentanti delle forze dell’ordine feriti dovranno ripresentarsi in giornata in ospedale per ulteriori accertamenti, dopo essere stati trasportati al Pronto Soccorso del Grande Ospedale Metropolitano per le prime cure.

Il Prefetto di Reggio Calabria Massimo Mariani ha dato appuntamento alle 12 ai quattro vigili del fuoco e ai sei agenti di Polizia rimasti feriti nell’esplosione del negozio per ringraziarli per la difficile e rischiosa operazione.

La dinamica dell’esplosione del negozio a Reggio Calabria

L’esplosione è avvenuta in una macelleria in via Santa Lucia, nella zona di Sant’Antonio, nella parte alta della città di Reggio Calabria. L’esplosione nel negozio è stata molto violenta, tanto da danneggiare anche il camion dei Vigili del Fuoco.

La squadra, riporta l’Ansa, è intervenuta per spegnere le fiamme nel locale. I vigili si trovavano all’interno quando sono stati improvvisamente investiti da un’esplosione causata da una bombola di gas. L’esplosione ha coinvolto anche gli agenti all’esterno, che sono rimasti feriti lievemente.

L’incendio all’origine dell’esplosione sarebbe stato accidentale, provocato da un corto circuito. In seguito all’incendio, sul posto sono intervenuti un’autobotte dei vigili del fuoco e gli equipaggi di tre volanti, per mettere in sicurezza la zona e procedere a eventuali evacuazioni delle abitazioni limitrofe.

Carlo Sibilia, M5s: “Sono notizie che non vorremmo mai ricevere”

“Sono notizie, quelle che arrivano da Reggio Calabria, che non vorremmo mai ricevere, mai. Eppure da questa notte in ospedale a seguito di un intervento d’emergenza ci sono quattro vigili del fuoco e sei agenti delle Volanti”, ha fatto sapere all’Ansa in un comunicato Carlo Sibilia.

Il sottosegretario M5s del Ministero dell’Interno ha aggiunto: “A loro un abbraccio di vicinanza e l’incoraggiamento per i giorni a venire, che saranno duri da superare. Ogni giorno ed ogni notte, Vigili del Fuoco e Polizia svolgono un lavoro silenzioso e costante per proteggerci e difenderci ed a loro deve andare sempre il nostro tributo di riconoscenza“.

Le dichiarazioni del sindaco di Reggio Calabria sull’esplosione del negozio

“Intendo esprimere la mia personale vicinanza, anche a nome dell’Amministrazione comunale e dell’intera comunità reggina, ai vigili del fuoco e agli agenti della Polizia di Stato rimasti coinvolti questa notte nell’esplosione avvenuta in un locale commerciale in via Santa Lucia”, ha fatto sapere all’Ansa il sindaco Giuseppe Falcomatà.

Il primo cittadino di Reggio Calabria ha poi aggiunto: “Episodi come questo ci danno la chiara dimensione degli enormi rischi e dei tanti pericoli cui sono esposti questi ragazzi che lavorano quotidianamente per la nostra sicurezza. A loro esprimiamo un pensiero di profonda gratitudine per l’impegno, la passione e la professionalità con i quali svolgono ogni giorno il loro lavoro”.

Solo alcune settimane a Quargneto, in provincia di Alessandria, nell’esplosione in una cascina, sono morti tre vigili del fuoco tra i quali Antonino Candido che era di Reggio Calabria.

VIRGILIO NOTIZIE | 20-11-2019 12:40

Esplosione Alessandria, i funerali dei vigili del fuoco Fonte foto: Twitter
Esplosione Alessandria, i funerali dei vigili del fuoco
,,,,,,,