,,

Paura sul volo Lamezia Terme-Berlino: ci sono 8 feriti

Due italiani sono rimasti coinvolti. Grave una donna

Otto passeggeri, tra cui due italiani, sono rimasti feriti a bordo di un Airbus 319 della compagnia low-cost tedesca Eurowings. L’aereo è rimasto coinvolto da turbolenze questo pomeriggio all’aeroporto di Berlino-Tegel. Tra i feriti, la più “grave” sarebbe una donna che però non è in pericolo di vita. Lo riferisce l’agenzia tedesca Dpa citando i Vigili del fuoco e proprie informazioni, riprese da Il Messaggero.

I due italiani rimasti coinvolti sarebbero residenti in Germania e sono stati subito portati in ospedale: il quotidiano lo ha appreso da fonti nella capitale tedesca, che riferiscono come i due siano “in condizioni non-gravi”.

Secondo una prima ricostruzione, i passeggeri sarebbero rimasti feriti perché non avevano allacciato le cinture di sicurezza. Il portavoce di Eurowings ha raccontato che “a 9.000 metri di altezza, circa 20 minuti” prima dell’atterraggio previsto, “il comandante ha visto una compatta formazione nuvolosa e, per precauzione, ha acceso il segnale delle cinture di sicurezza”.

Il portavoce ha poi specificato che il segnale è stato poi seguito da “l’annuncio dell’equipaggio, in tedesco e in inglese, di allacciare le cinture”. “Durante questo annuncio ci sono state turbolenze nelle quali purtroppo sono rimasti feriti passeggeri che non avevano allacciato la cintura di sicurezza velocemente”, ha spiegato. “In alcun momento è stata pregiudicata la sicurezza dell’aereo“, ha voluto precisare il portavoce di Eurowings. L’aereo è infatti atterrato a Berlino “in sicurezza”. Secondo quanto afferma la compagnia, il velivolo sta ora venendo “ispezionato come da routine prima di essere reimmesso nel regolare servizio”.

VIRGILIO NOTIZIE | 09-09-2019 23:11

volo-berlino Fonte foto: ANSA
,,,,,,,