,,

Nel caso Alessia Pifferi indagata anche l'avvocata Alessia Pontenani: l'intercettazione con la psicologa

Alessia Pontenani, legale di Alessia Pifferi, è indagata insieme alle psicologhe del San Vittore: l'avvocata si difende dalle accuse, il video

Pubblicato il:

C’è anche il nome di Alessia Pontenani, nell’indagine a carico delle due psicologhe di Alessia Pifferi: l’avvocata e le due professioniste sono indagate per falso ideologico. Alessia Pontenani si difende vigorosamente e lo fa attraverso i media. Nell’ultimo caso ha risposto alle domande Federica Panicucci per ‘Mattino Cinque’.

“Sono assolutamente tranquilla“, dice Pontenani in collegamento con lo studio. “Vedremo cosa dirà il perito, il dottor Pirfo (Elvezio, nda)”. A proposito delle psicologhe, dice: “Non so se le psicologhe si siano spinte oltre al loro mandato”. Tutto ruota, va detto, intorno a quell’intercettazione del 13 gennaio. ‘Mattino Cinque’ ne trasmette una ricostruzione.

Nell’intercettazione, Alessia Pontenani parla con Paola Guerzoni, una delle psicologhe, che recentemente ha rinunciato al suo incarico presso il carcere di San Vittore. L’avvocata dice: “Mi ha chiamato la Bramante per i risultati del test”, e Guerzoni la anticipa: “Eh! E ha detto che c’è un deficit“. “Ce l’abbiamo fatta“, continua l’avvocata per poi ripetere insieme alla psicologa: “Non avevamo dubbi, basta”.

Guerzoni le dice: “Bravissima!”. Ai microfoni di ‘Mattino Cinque’ Pontenan spiega che in quel momento stava “tranquillizzando le psicologhe” sulla possibilità che venissero accusate di aver “falsato il test famoso” per poi, in un certo senso, “istruire la Pifferi”. Nessuna forzatura, secondo Pontenani: “Con quelle carte la perizia era scontata e poi, parliamoci chiaro, la perizia è avvenuta dopo il processo, dopo tutta la fase istruttoria”.

alessia-pifferi-psicologhe-pontenani-avvocata Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,