,,

Midterm, i democratici conquistano il seggio della Georgia: come cambia il Senato negli Stati Uniti

Al ballottaggio in Georgia vince il democratico Raphael Warnock. Battuta l'ex stella del football americano, Herschel Walker, sostenuto da Trump

Pubblicato il:

Con la vittoria in Georgia del ballottaggio del 6 dicembre, i democratici mantengono il controllo sul Senato degli Stati Uniti conquistando un seggio fondamentale. Raphael Warnock, infatti, ha battuto lo sfidante repubblicano Herschel Walker in una sfida che era rimasta in sospeso dopo le elezioni di metà mandato del mese scorso.

Come cambia il Senato Usa

Il partito del presidente Joe Biden detiene ora la camera alta del Congresso per 51 a 49. Il risultato chiude delle elezioni di metà mandato che si sono rivelate estremamente deludenti per i repubblicani e, in particolare, per l’ex presidente Donald Trump.

Il magnate, infatti, ha sostenuto molti candidati repubblicani che poi si sono rivelati perdenti, sollevando molti dubbi sulla sua leadership e sulla sua corsa alle prossime elezioni presidenziali, annunciata lo scorso 15 novembre a Mar-a-lago. A complicare le cose, anche le inchieste che lo riguardano in prima persona.

Chi è Raphael Warnock

Durante la festa per la vittoria nella sala da ballo di un hotel di Atlanta Warnock ha dichiarato: “È un onore per me pronunciare le quattro parole più potenti mai pronunciate in un democrazia: il popolo ha parlato!”.

Il 53enne predicatore battista del sud, la cui chiesa di Atlanta era un tempo guidata dal leader dei diritti civili Martin Luther King, ha ringraziato in modo speciale sua madre.

Il senatore ha raccontato che sua madre che è cresciuta negli anni ’50 “raccogliendo il cotone di qualcun altro” in Georgia. Stasera, ha detto, ha “aiutato a far vincere il figlio, il più giovane senatore degli Stati Uniti”.

WarnockFonte foto: ANSA
Vittoria per i democratici in Georgia: così mantengono la maggioranza al Senato

Vittoria di misura per i dem

Warnock ha battuto l’ex stella del football americano Walker, sostenuto da Trump, con un margine ristretto di voti, raccogliendo il 50,8% delle preferenze contro il 49,2% di Walker, secondo Edison Research.

La campagna di Walker è stata segnata dalle notizie – che lui stesso ha negato – di aver pagato per gli aborti di due ex fidanzate, nonostante la sua posizione conservatrice sul tema e la sua nota contrarietà alla pratica dell’aborto.

Il 60enne repubblicano ha anche dovuto riconoscere durante la campagna elettorale di aver avuto tre figli di cui non aveva mai parlato prima pubblicamente.

Warnock Georgia Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,