,,

Maxi rissa tra 100 minorenni nel Varesotto: ferito un 14enne

Il pestaggio tra due gruppi di minorenni avvenuto a Gallarate sarebbe stato organizzato tramite passaparola sui social

Un 14enne è rimasto ferito alla testa, non gravemente, dopo aver preso parte a una maxi rissa tra minorenni a Gallarate, in provincia di Varese, organizzata tramite i social network. Come riporta Tgcom24, gli scontri premeditati tra due gruppi di ragazzi del Varesotto avrebbero coinvolto circa un centinaio di minori, muniti di bastoni e catene, secondo le testimonianze raccolte dalla polizia locale.

Gli agenti sono intervenuti a fermare i tafferugli, tra gli sguardi increduli di commercianti e passanti. L’appuntamento sarebbe stato dato via social network e attraverso chat di WhatsApp, tra i quali sono poi girati i video delle botte.

Le forze dell’ordine stanno adesso passando in rassegna le immagini raccolte dalle telecamere di videosorveglianza della zona, per capire la dinamica dinamica dei fatti, individuare i partecipanti al pestaggio organizzato e, attraverso le indagini, cercare di risalire ai motivi della maxi rissa, per adesso ancora ignoti.

“È difficile capire come sia potuta accadere una cosa del genere”, è stato il commento del sindaco di Gallarate, Andrea Cassani, e il fatto che “centinaia di ragazzi si siano dati appuntamento per un pestaggio di gruppo deve farci riflettere tutti sull’educazione dei nostri figli”. Per il primo cittadino l’episodio deve far suonare “un allarme: forse è una situazione dovuta alla mancata socialità e attività sportiva: è un’aggressività spaventosa”.

VirgilioNotizie | 09-01-2021 09:31

maxi-rissa gallarate Fonte foto: ANSA
,,,,,,,