,,

Incidenti sul lavoro, morta magazziniera schiacciata da pancale

La donna è morta dopo 40 giorni di agonia, a causa dei traumi riportati dallo schiacciamento del pancale ricolmo di merci

Era rimasta travolta da un pancale mentre lavorava in azienda lo scorso 2 settembre, a Scandicci, finendo in ospedale. Come riporta l’Ansa Tiziana Bruschi, di 58 anni, è morta dopo più di un mese di agonia per i traumi riportati nell’incidente. Il titolare della ditta, stando a quanto si apprende, è indagato per omicidio colposo.

Secondo una ricostruzione, la vittima era stata travolta dal pancale ricolmo di merci. Tra le ipotesi c’è anche quella che un operaio, alla guida di un muletto, possa aver urtato una pila di pancali, uno dei quali è quindi caduto sulla donna schiacciandola.

Il decesso è avvenuto nell’ospedale di Careggi. Sul corpo della donna è stata disposta l’autopsia, su decisione del sostituto procuratore di Firenze che coordina le indagini. L’esame è stato eseguito nella giornata di martedì 12 ottobre.

VirgilioNotizie | 13-10-2021 12:07

ambulanza Fonte foto: ANSA
,,,,,,,