,,

Incidente per un treno dell'alta velocità a Roma: carrozza esce dai binari, pesanti ritardi

Treno dell'alta velocità deragliato a Roma, l'ultima carrozza è uscita dai binari. Non ci sono feriti, ma l'incidente ha provocato gravi ritardi

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Incidente ferroviario alla linea dell’alta velocità a Roma. Il Frecciarossa Torino-Napoli 9311 è rimasto bloccato sui binari in seguito al deragliamento dell’ultima carrozza. L’incidente è avvenuto in un tratto nel quale il treno viaggiava a una velocità non sostenuta. Tanta paura ma non ci sono stati feriti tra le 219 persone a bordo. Il deragliamento ha provocato pesanti ritardi sul traffico ferroviario.

Incidente per un treno dell’alta velocità a Roma: nessun ferito

L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 3 maggio, poco dopo le 14 all’altezza della galleria Serenissima a Roma, tra la stazione Serenissima e la stazione Tiburtina.

Il treno coinvolto nell’incidente è il Frecciarossa 9311: partito da Torino alle 8.50, sarebbe dovuto arrivare a Napoli alle 15.03. Il treno aveva ripreso il viaggio dalla stazione Termini pochi minuti prima dell’incidente, alle 13.59.

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco. I viaggiatori sono stati fatti scendere dal treno e sono stati accompagnati all’uscita del tunnel dove sono stati assistiti dal personale del 118. Tanta paura ma nessuna conseguenza fisica per i passeggeri.

Incidente per un Frecciarossa: deragliato il locomotore di coda

Secondo quanto riporta l’Ansa, l’ultimo vagone del Frecciarossa, il locomotore di coda, è uscito dai binari, per cause ancora da chiarire, ma non si è ribaltato. Il convoglio è stato bloccato e i passeggeri sono stati fatti scendere.

Per fortuna l’incidente è avvenuto in un tratto nel quale il treno viaggiava a una velocità non sostenuta. In un altro punto il deragliamento avrebbe potuto provocare conseguenze ben più gravi.

Incidente per un treno dell'alta velocità a Roma: carrozza esce dai binari, pesanti ritardi
Tecnici e vigili del fuoco al lavoro sul luogo dell’incidente

Ancora tutte da chiarire le cause dell’incidente, i tecnici di Rfi sono al lavoro per ricostruire quanto accaduto. Secondo una prima ipotesi potrebbe essersi trattato di un malfunzionamento di uno scambio, avvenuto quando quasi tutto il convoglio era già passato.

Incidente per un treno dell’alta velocità: la nota di Ferrovie dello Stato

Circolazione sospesa sulla linea AV Roma-Napoli per l’arresto in linea di un treno ad alta velocità. Arresto determinato nei pressi della stazione di Roma Prenestina dallo svio della locomotiva di coda del treno avvenuto per cause ancora da accertare”,  fanno sapere le Ferrovie dello Stato in una nota.

“Nell’accaduto, da quanto risulta al momento,  nessuno ha subito conseguenze. I tecnici di Rfi sono sul posto per le verifiche e i necessari interventi”.

Deraglia Frecciarossa, pesanti ritardi all’alta velocità

L’incidente ha provocato il blocco del traffico ferroviario dell’alta velocità su tutta la linea. I treni dell’alta velocità hanno accumulato fino a 90 minuti di ritardi, mentre per i treni regionali sono possibili cancellazioni o limitazioni di percorso.

Trenitalia ha reso noto che otto treni dell’alta velocità sono stati instradati su linee alternative:

  • FR 9588 Reggio Calabria Centrale (10:11) – Torino Porta Nuova (21:00);
  • FR 9544 Salerno (12:50) – Milano Centrale (18:55);
  • FR 9642 Napoli Centrale (13:30) – Torino Porta Nuova (19:10);
  • FR 9320 Napoli Centrale (13:55) – Torino Porta Nuova (20:10);
  • FR 9426 Napoli Centrale (14:10) – Venezia Santa Lucia (19:34);
  • FA 8867 Roma Termini (14:05) – Reggio Calabria Centrale (19:28)
  • FR 9623 Milano Centrale (10:58) – Napoli Centrale (16:12);
  • FR 9428 Napoli Centrale (15:10) – Venezia Santa Lucia (20:34).

TAG:

Treno Fonte foto: ANSA
,,,,,,,,