,,

Di Maio, ecco il libro: i "retroscena" e i "dettagli inediti" svelati

Il primo libro del ministro degli Esteri Luigi di Maio si intitola "Un amore chiamato politica" e arriva in libreria martedì 26 ottobre 2021

Di: VirgilioNotizie | Pubblicato il:

Il 26 ottobre uscirà in libreria “Un amore chiamato politica“, il primo libro di Luigi Di Maio. Ad annunciare la notizia è stato lo stesso ministro degli Esteri, con un post pubblicato sulla sua pagina ‘Facebook’ ufficiale.

“Un amore chiamato politica”: il libro di Di Maio

Il post di Luigi Di Maio si apre così: “Dopo quasi 10 lunghissimi anni, vissuti con la massima intensità, ho deciso di scrivere il mio primo libro. In queste pagine spero di riuscire a trasmettervi con chiarezza il mio punto di vista, raccontando dettagli inediti degli eventi che hanno segnato la storia politica del nostro Paese nell’ultimo decennio”.

Nel messaggio del ministro si legge ancora: “Ci sarà tanto di me, della mia storia, ma anche dell’evoluzione del MoVimento, delle dinamiche di governo. Ma non voglio anticiparvi altro”.

La chiosa finale di Luigi Di Maio: “Martedì prossimo, il 26 ottobre, sarà in libreria”.

La presentazione ufficiale di “Un amore chiamato politica”

La presentazione ufficiale di “Un amore chiamato politica”, il primo libro di Luigi Di Maio, recita: “A soli 35 anni Luigi Di Maio è oggi uno dei principali protagonisti della politica italiana: è stato il vicepresidente del Consiglio e della Camera più giovane d’Italia, ha guidato 3 importanti ministeri e ha contribuito in prima persona alla formazione degli ultimi 3 governi italiani, inoltre è stato anche il capo politico del Movimento 5 Stelle nel periodo di maggiore trasformazione”.

Ciò che si legge nelle pagine del libro, svela la presentazione ufficiale, “è un Luigi Di Maio inedito, capace di tenere insieme il saggio politico e il racconto autobiografico: i valori di riferimento, i dubbi maturati, le paure più recondite, le vittorie e le sconfitte più eclatanti, la voglia di rivincita di un ragazzo del sud, gli errori che non ripeterebbe”.

Nel libro sono presenti anche “i retroscena dei due governi Conte e del governo Draghi, il suo rapporto con Grillo, Casaleggio e Conte; il futuro del Movimento”.

C’è spazio, però, anche per passaggi più “privati”: “il padre, la madre, gli insegnamenti del professore di liceo che lo ha reso ligio e preparato; le pesanti accuse fatte dai suoi avversari“.

La presentazione del libro si chiude così: “‘Un amore chiamato politica’ è il ritratto veritiero e a cuore aperto di un giovane leader, ma anche quello di un uomo alle prese con un mestiere bello e difficile, pieno di insidie, dove il successo si mischia all’invidia e le gelosie alla rivalsa”.

Libro Di Maio Fonte foto: ANSA
,,,,,,,