,,

Dedica ai boss del 41bis: l'annuncio del sindaco. Parla Pandetta

Non si placano le polemiche intorno al cantante neomelodico che dice la sua

Continua a fare scalpore in Campania ed in tutta l’Italia il concerto che si è tenuto in strada, poco prima del Natale, a Fisciano in provincia di Salerno, tenuto dal cantante neomelodico Niko Pandetta con tanto di dedica per i boss della camorra in regime di carcere duro del 41bis.

Tra le tante frasi dette dal cantante una ha avuto particolare risonanza: “a tutti quelli che stanno al 41bis con la speranza che presto tornino in libertà e dalle loro famiglie“. Parole che hanno scatenato il putiferio sul web e non solo.

Parole che hanno messo in imbarazzo molti a cominciare dal sindaco di Fisciano, Vincenzo Sessa: “Sono venuto a conoscenza dello svolgimento non autorizzato dell’esibizione solo attraverso i media, provando un forte sentimento di disprezzo per chi ha voluto così omaggiare i detenuti al 41 bis. Contesteremo ai responsabili ed all’organizzazione tutte le violazioni di legge e le sanzioni relative perché non passi il concetto che chiunque può fare il proprio comodo nella nostra Fisciano infischiandosene delle regole, delle leggi e delle norme”.

Sentimento di rabbia mista a imbarazzo anche per i consiglieri comunali del gruppo Cambia Fisciano, Andrea Landi, Giovanni Gioia e Gaetano Barra: “È assurdo quello che si è verificato durante la Vigilia di Natale a Fisciano. Lo spazio antistante un esercizio commerciale del territorio è stato teatro del concerto di Niko Pandetta, cantante neomelodico siciliano che però utilizza il napoletano per la sua musica”.

Pandetta si difende e attacca: “Sono uscito pure su Italia 1 – dice in un video pubblicato sui social – non ci posso fare niente se faccio una dedica alle persone lontane da casa, il mio pubblico è questo. Non ho detto che devono uscire senza pagare il debito con lo Stato. Stiamo parlando di mariti e padri di famiglia, i figli ne soffrono. Tutti sbagliano, come dice la Bibbia, Dio ci perdonerà tutti…”

VIRGILIO NOTIZIE | 28-12-2019 11:05

fisciano Fonte foto: Facebook
,,,,,,,